Offerte Last Minute Last Second Area Clienti

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Novembre: Istanti di Autunno nel Mondo partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista il Mar Rosso con VeraClub e tanti Sesterzi!

Indietro

Veraclub Palmira Isabela

Si trova in Spagna \ Baleari Maiorca

"Caesar Tour racconta…"
Veraclub Palmira Isabela – Palma di Maiorca
*    Più che un villaggio è un buon albergo con servizi da villaggio, a un isolato dalla frequentata spiaggia di Santa Ponsa e vicino a tanti locali e negozi.
*    Dalla splendida cattedrale del capoluogo alle follie di Magaluf, passando per un interno verde e tipico e per baie sempre sorprendenti, Palma regala una vacanza varia e dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Qui siamo a soli 12 km dal capoluogo.
*    Staff di cucina e di animazione sempre di grande livello.
*    Nuovo look total white intorno all’area piscina, con diverse aree relax
*    Saloni e ambienti che somigliano al ponte di una nave da crociera
*    Pub stile inglese dentro l’albergo
"Le notizie in più"
•    Bancomat: Il bancomat si trova nelle vicinanze del Veraclub.
•    Golf: Diversi campi da Golf nell’isola, tra cui uno proprio a Santa Ponsa (raggiungibile in taxi al costo di 5 euro a tratta).
•    Go-kart: A circa 10 minuti di taxi dal Veraclub (costo circa 10/15 euro a tratta), precisamente a Magalluf, esiste un circuito per go-kart. Le tariffe sono differenti in base al pacchetto acquistato.
•    Tennis: Vicino al Veraclub, facilmente raggiungibile a piedi, nella località di Santa Ponsa c’è un circolo di tennis. L’affitto del campo è di circa 15 euro l’ora.
•    Equitazione: A circa 20 minuti di taxi dal Veraclub (costo circa 10/15 euro a tratta) precisamente a Calvià e Paguera esiste un maneggio per l’equitazione.
•    Pedalò: Sulla spiaggia di Santa Ponsa possibilità di noleggiare pedalò al costo di circa 10 euro l’ora. Da società esterne al tour operator
•    Noleggio Auto: Possibilità di noleggiare auto rivolgendosi al personale Veratour. Per il noleggio, l’età minima è di 21 anni e il rilascio della patente almeno 3 anni.
•    Biciclette e Motorini: Per il noleggio di biciclette e motorini contattare direttamente la reception del Veraclub.
•    Palma - mercatino: Ogni sabato mattina c’è il mercato cittadino. La città si raggiunge in auto con 20 minuti. Il taxi costa circa 25/30 euro a tratta, il bus 2,60 euro per tratta.
•    Palma - centro commerciale: Nelle vicinanze del Veraclub un grande centro commerciale “Porto Pì” con supermercato di generi alimentari e negozi per lo shopping.
•    Palma - “Corte Ingles”: A Palma città 2 grandi magazzini “El Corte Ingles” uno nei pressi di Plaza d’España, l’altro nel Paseo Mallorca.
•    Escursioni: Obbligatorio almeno un giretto a Palma tra maestosa cattedrale, castello panoramico e shopping nel centro storico. A livello di spiagge si va a Es Trenc, area naturale con dune di 7 km e mare limpidissimo. Come emozione naturalistica e artistica si consiglia vivamente il percorso di 1 km all’interno delle Grotte del Drago che si conclude con l’ascolto di un concerto di musica classica. Come giro in barca a sorpresa si sceglie Cabrera, l’isola più piccola delle Baleari, un paradiso completamente disabitato e con acque color smeraldo. Il volto di montagna di Palma si scopre raggiungendo la Serra Tramontana e il paesino di Valdemossa. Per le serate divertenti infine le nostre scelte sono lo spettacolo con cena al Son Amar e la discoteca Titos.
•    Maiorca è stata una piacevolissima sorpresa. Sono partita con mia sorella, alla ricerca di una vacanza e niente altro. Invece c’era molto di più ad attenderci. Già nel tragitto dall’aeroporto al villaggio mi sorprende la bellezza di scorci rocciosi e di un’acqua turchese e trasparente, che spicca sul verde della vegetazione. Da quel momento in poi è stato tutto un rimanere a bocca aperta davanti a bellissimi panorami con colori stupendi che variano dal verde, all'azzurro, al verde-smeraldo, al blu. Il Veraclub Palmira Isabela è in una posizione perfetta, al centro del paesino di Santa Ponsa in una zona molto vivace e frequentata e a pochi passi dal mare. Sin da subito ho l'impressione che l'albergo sia accogliente e ben tenuto; qui non ci sono i grandi spazi per lo sport che ho trovato in altri villaggi, ma l'equipe di animazione Veraclub si dà lo stesso un gran da fare e tutto è a portata di mano. Per fortuna mia sorella è come me, le piace andare alla scoperta dei dintorni. Così, dopo il primo giorno passato a goderci il mare sotto casa e ad oziare in piscina, decidiamo di andare a Cap de Formentor. Qui il verde si rispecchia nel mare. Piccoli alberelli costeggiano la spiaggia e sono un ottimo riparo dal sole, il mare ha un colore incredibile che rimane negli occhi, e ci sono solo tre ristorantini e un tabaccaio, un posto fuori dal mondo e colmo di pace. Il giorno dopo, ancora piene di energie, grazie all’Assistenza Veratour del villaggio prenotiamo la gita in catamarano e partiamo. Cala Egos Cala Barca e poi Cala Figuera, un piccolo grazioso porto di pescatori. Qui scendiamo e facciamo una passeggiata panoramica lungo una stradina piena di bar, ristorantini e negozietti. Risalite in barca ci dirigiamo verso la baia che nelle foto mi sembrava molto bella: Cala Mondrago, parco naturale. In effetti le due spiagge che si vedono in lontananza spiccano bianche sul mare azzurro, però la barca si ferma per il bagno un po' al largo, dove il mare è di un blu magnetico. Risalendo a nord ci fermiamo in varie calette, incantevoli, con tante villette bianche circondate da pini e giardini molto verdi, con discese a mare private. Il mare ha una tavolozza di colori meravigliosa. La giornata è stata indimenticabile. E la sera, nonostante al Veraclub si mangi davvero molto bene, decidiamo di cenare fuori. Gironzoliamo alla ricerca di un ristorante accogliente e alla fine optiamo per uno con i tavolini all'aperto. Il cibo è ottimo: piatti unici di carni e contorni con gustose salsine e vino rosso. I negozi sono ancora aperti e sembrano tanti, dando macchie di colore e movimento alle stradine. I locali, bar e ristoranti, sono affollati, in effetti sta iniziando la stagione. Una frizzante serenità si era già impadronita di noi. Il giorno dopo decidiamo di seguire il suggerimento di Marina, una simpaticissima animatrice conosciuta al villaggio e alla sua terza stagione a Maiorca: prendiamo un autobus che percorre una serie di tornanti che ci porta in alto fino a uno strabiliante belvedere: la visuale è mozzafiato, su uno strapiombo di roccia, che termina in un mare blu scuro calmissimo, con faraglioni tipo Capri e chiazze di acqua verde smeraldo. Una bellezza indescrivibile, rimaniamo veramente incantate. Il giorno dopo, tutto mare: andiamo alla spiaggia di Es Trenc. È un litorale di 6 km, con dune e mare turchese dalle mille gradazioni. Ci sono anche dei bar e ombrelloni di paglia con lettini, ma l'atmosfera rimane abbastanza selvaggia. Venticello gradevole, vele in lontananza, gabbiani che planano. E basta fare una passeggiata lungo la spiaggia per scoprire altri angoli spettacolari. E per finire, non vogliamo perderci la visita di Palma, la capitale di Maiorca, città di circa 400.000 abitanti, che ci colpisce subito per il suo lungomare fiancheggiato da palme e per la visuale della splendida cattedrale gotica, che domina il porto. Dalla stazione dei bus, moderna e ben organizzata, iniziamo una lunga passeggiata che ci porta prima a Plaza de España. La zona è quasi tutta pedonale, con strade molto carine piene di negozi e di tutti i tipi di bar. Piazze e piazzette accoglienti, palazzi e chiese barocche, finestre di vari stili e colori, la classica Plaza Mayor con portici d’accesso ed infine la cattedrale, bellissima, che si staglia imponente dominando il porto sottostante e il lungomare. L’abbazia è meravigliosa in pieno stile gotico, dicono sia uno dei monumenti più belli d’Europa e in effetti non delude le aspettative. Il lungomare di Palma è davvero molto bello, pieno di palme e con una pista ciclabile che corre lungo la riva, durante la passeggiata scorgiamo su un’altura il Castello Bellver. La vista è davvero mozzafiato e ripaga la fatica che abbiamo fatto per giungervi. Non desidero niente di più da questa giornata. La mattina seguente il nostro appuntamento è con le grotte del drago. Sembra incredibile ma proprio all’interno c’è il lago coperto più esteso d’Europa. E qui, del tutto inaspettatamente, assistiamo ad un concerto di musica classica che si svolge su delle piccole imbarcazioni illuminate mentre il resto della grotta è completamente al buio. Uno spettacolo unico e indescrivibile in uno scorcio magico. E io che mi aspettavo la solita vacanza.
 

*Testi e immagini per gentile concessione di Veratour SpA tutti i loro diritti riservati.

Palma di Maiorca - Santa Ponsa
 
 
Se in una vacanza cercate sia il relax sia il divertimento, siete nel posto giusto. Maiorca è un’isola dalle acque incredibilmente azzurre e trasparenti, tanto che potete vedere a occhi nudi anche i fondali più profondi. Le spiagge di sabbia bianca e finissima sono tranquille, accoglienti e indimenticabili, come indimenticabili sono le notti nelle strade e nei locali di tutta l’isola. Perché qui la notte si sa quando inizia, ma non si sa mai quando finisce.
 
Posizione:
Località, Santa Ponsa. Situato nel centro della cittadina. Dista 25 km dall’aeroporto.
 
Spiaggia:
Comodamente raggiungibile a piedi, la bella spiaggia pubblica di Santa Ponsa dista circa 50 metri. Si tratta di una lunga e vasta distesa di sabbia, attrezzata con ombrelloni e lettini (a pagamento e fino ad esaurimento). Teli mare gratuiti, previo deposito cauzionale.
 
Camere:
146 camere doppie, dalle dimensioni contenute, alcune con possibilità di terzo letto aggiunto e altre con poltrona letto (80 x 160 cm) adatta a bambini dai 3 a 10 anni. Disponibili inoltre camere quadruple composte da camere doppie comunicanti, ciascuna con proprio bagno. Tutte sono dotate di balcone, servizi privati con vasca, asciugacapelli, aria condizionata, Tv, telefono; cassetta di sicurezza a pagamento. La corrente è 220 volt con prese a due poli.
 
Ristorazione:
La Formula Club del Veraclub Palmira Isabela comprende:
Pasti: prima colazione, pranzo e cena a buffet inclusi presso il ristorante
Alimenti per celiaci: disponibili prodotti base, generalmente pane, pasta ed un tipo di dolce per colazione. È richiesta la segnalazione al momento della prenotazione.
Bevande (a dispenser o servite): acqua, vino, birra e soft drink inclusi ai pasti.
 
Sport:
Acquagym, fitness, beach volley, bocce e ping-pong.
 
Animazione:
Animazione nel pieno rispetto della privacy e del relax, con giochi, tornei, attività ricreative durante il giorno e intrattenimento serale (musical, cabaret, giochi e commedie).
 
Bambini:
Superminiclub per bambini 3-11 anni dotato di una sala climatizzata per svolgere le attività ludico ricreative e di un’area esterna. La piscina dispone di una zona con acqua bassa. Nel ristorante è prevista una zona riservata per i piccoli ospiti. Dai 6 anni compiuti i bambini potranno praticare beach volley, bocce, darts e ping-pong.
 
Escursioni:
Programma di escursioni facoltative a pagamento, tra le quali indichiamo: Palma città, Es Trenc, Grotte del Drago, Isola di Cabrera, Valldemossa, Formentor/Porto Pollensa/Mercato di Sineu, Palma Aquarium, In Barca con i delfini, Son Amar Show. Tutte le escursioni possono essere pagate solo in contanti.