Offerte Last Minute Last Second Area Clienti
Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!
Contest Fotografico: Luci delle Feste partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Votaci anche quest'anno nella nuova edizione di Italia Travel Awards 2020

Gioca e Viaggia: Conquista Capo Verde e tanti Sesterzi!
Indietro

Veraclub Jaz Oriental

"Caesar Tour racconta…"
Veraclub Jaz Oriental – Marsa Matrouh
*    L’altro volto dell’Egitto, quello accecante di luce e delle acque turchesi del Mar Mediterraneo a Marsa Matrouh: specie in pausa pranzo, sembra di stare per davvero alle Maldive.
*    I lettoni a baldacchino in riva al mare si possono prenotare sul posto per 70 Euro al giorno e prevedono il servizio in continuazione dal beach bar: piatti di frutta, sandwiches, kebab e patatine, bevande, the e pasticcini. Inoltre per gruppi familiari o di amici è incluso nel prezzo il montaggio di un ulteriore ombrellone con due lettini in prima fila sul mare.
*    Il Veraclub è studiato nei minimi particolari per il relax dell’ospite: camere family di 50 mq con doppio ambiente, arredi di classe nel Beach Bar, spa, tanti campi sportivi, piscina olimpionica e l’attività fissa del Super Jump con Jill Cooper e un Equipe super!
*    Rispetto all’apertura sono aumentati i giardini, i fiori e il verde.
*    Ogni sera una festa e disco in riva al mare.  
"Le notizie in più"
•    Servizio Medico: È presente un servizio medico all’interno della struttura turistica, offerto da un medico locale, estraneo all’Organizzazione Veratour. Il costo e gli orari di visita sono fissati dal medico. È inoltre presente sempre all’interno della struttura turistica una clinica aperta dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 19:00.
•    Punto Internet: Il punto internet è presente nel Villaggio in zona Reception: gratuita ma connessione lenta.
•    Spa: Gestito da società esterna al Tour Operator.
•    Lo sapevate che… il paesaggio costiero di Marsa Matrouh si diversifica tra lunghe e deserte spiagge bianche, bacini lagunari che riparano le spiagge dall’azione erosiva delle onde e mantengono gradevole la temperatura dell’acqua fino a autunno inoltrato, tratti di costa rocciosa a strapiombo sul mare e che pur non essendo presente la barriera corallina del Mar Rosso offre calette mozzafiato con delle acque turchesi che non hanno nulla da invidiare a quelle dei Caraibi?
•    Lo sapevate che… la cittadina di Marsa Matrouh è l’ultimo avamposto prima del confine libico e che per il suo mare, la sua tranquillità, la sua temperatura media di 30° e la sua ottima cucina a base di pesce e frutta delle oasi è una meta molto conosciuta e apprezzata dalla ricca borghesia egiziana?
•    Lo sapevate che… a tre ore di pullman dal Veraclub si può scoprire la cultura e la vitalità di Alessandria d’Egitto come il grande spazio vuoto del Deserto Bianco punteggiato qua e là da oasi lussureggianti?
•    Lo sapevate che… le spiagge più belle di Marsa Matrouh sono a ovest della città e nello specifico trattasi di Almaza Beach (forse la più famosa) a 38 km, Agiba Beach (l’unica adatta allo snorkeling per il suo profilo roccioso) a 20 km e Obayed (acque davvero turchesi) a 17 km?
•    Lo sapevate che… la costa est vede invece come punti più rinomati i Bagni di Cleopatra (pare che davanti ai faraglioni si rilassasse la famosa regina) e la Layla Morad Rock dove i ragazzi egiziani si tuffano come fanno i messicani dallo sperone roccioso di Acapulco?
•    Lo sapevate che… basta una giornata di escursione per scoprire l’affascinante oasi di Siwa, con le sue case di fango e di sale mangiate dal sole, le sue palme ricche di datteri eccezionali, i frutteti di arance e albicocche, le sue notti stellate e silenziose, le sue dune dai colori cangianti (a seconda delle ore del giorno le sfumature vanno dall’amaranto al beige, passando per l’ocra, il giallo e il bianco)?
•    Lo sapevate che… a Siwa ci sono gli ultimi berberi dell’Egitto, i resti di un tempio-oracolo dedicato ad Amon il dio del Sole e un panorama amato dai grandi pittori dell’800 francese (vedi gli acquerelli di Delacroix su tutti)?
•    Lo sapevate che… Siwa rappresenta una Spa naturale ed un esempio unico di ecoturismo con le sue vasche di acqua sorgiva tiepide, le sabbiature bollenti e i fanghi terapeutici di terra e di sale?
•    Lo sapevate che… vicino a un mare da sogno e a un deserto infinito riecheggiano storie di guerra, morte e dolorosa memoria nel sito di El Alamein?
•    Lo sapevate che… quel nome che significa in arabo “due bandiere” ha visto cadere soldati di cento bandiere e che ogni nazione ha lì il suo Sacrario o monumento funebre che in certo modo rappresenta anche la cultura dei paesi una volta in guerra (una fortezza medievale per la Germania, un monumento classico per l’Italia, una fila di lapidi come più tardi per i caduti del Vietnam seppelliti a Washington per tutti i soldati dell’alleanza inglese)?
•    Lo sapevate che… ai 5200 italiani morti a El Alamein “Mancò la fortuna, non il valore” secondo la storiografia ufficiale ma in realtà mancò molto di più e furono annientati da cause quali la fame e la sete, i rifornimenti ridicoli, i mezzi inadeguati, i carri armati scassati, le informazioni via radio inesistenti?
•    Lo sapevate che… con le truppe di Rommel in fuga e Mussolini in poltrona quei poveracci rimasero soli nel deserto a difendersi con scatole di pomodoro  riempite di esplosivo contro i potenti cannoni degli inglesi? E lo sapevate che, caso forse unico nella storia della Seconda Guerra Mondiale, dagli altoparlanti dei tank di Montgomery provenivano messaggi di ammirazione per il coraggio dei nemici?
•    Lo sapevate che… cosa è rimasto di tutto questo? Un porto che sta convertendo la sua economia dal petrolio al turismo, 11 km di spiagge stupende coi primi alberghi e villaggi, un museo di carri, cannoni e aerei e la memoria dei morti.
•    Lo sapevate che… in un bellissimo e malinconico film italiano “El Alamein, la linea del fuoco”, vincitore del David di Donatello nel 2003, si respira l’aria poetica di quei deserti e di quella disfatta vissuta dai soldati semplici rimasti per sempre tra quelle sabbie?
 
*Testi e immagini per gentile concessione di Veratour SpA tutti i loro diritti riservati.

Egitto - Marsa Matrouh
 

Fino a pochi anni fa tutti pensavano che il Mare d'Egitto fosse solo il Mar Rosso. L'apertura di Marsa Matrouh ha ridisegnato la mappa, e ora abbiamo a due ore di aereo quella che è la spiaggia più caraibica del Mar Mediterraneo. Si racconta perfino che Cleopatra amasse venire qui a fare il bagno, mentre lo stesso Alessandro Magno vi sostò piacevolmente durante il suo pellegrinaggio verso l'Oasi di Siwa, ultimo baluardo del nobile popolo berbero. Qui, nella splendida Almaza Bay, troviamo il VeraClub Jaz Oriental, affascinante nello stile e straordinariamente confortevole nei servizi e nelle camere. Si sviluppa intorno ad una enorme e splendida piscina, ma è il mare li davanti a regalare le emozioni più forti. La vita nel VeraClub è all'insegna della formula All Inclusive, per non annoiarsi mai e non perdere neanche un minuto di una vacanza memorabile. Per chi vorrà fare un tuffo nella storia, più recente e millenaria, da non perdere El Alamein e Alessandra d'Egitto.
 
Posizione:
Località, Marsa Matrouh. Dista 37 km dall’aeroporto di Marsa Matrouh, 130 km da El Alamein, 250 km da Alessandria.
 
Spiaggia:
Spiaggia molto ampia sia in lunghezza che in profondità, attrezzata con ombrelloni e lettini gratuiti fino ad esaurimento. Teli mare gratuiti. Disponibili gazebo personali a pagamento e previa prenotazione in loco.
 
Camere:
70 camere Superior e 138 Junior Suite Family, tutte dotate di balcone o terrazza, servizi privati con doccia e vasca da bagno, asciugacapelli, letto matrimoniale o letti separati, aria condizionata, bollitore per té e caffé, Tv e cassetta di sicurezza; minibar a pagamento. Le camere Junior Suite Family (51 mq) sono composte da una camera da letto con letto matrimoniale King size (1,80 x 2,00 m) e una cameretta per bambini con due divani letto (0,90 x 2,10 m). Le due camere sono separate da una porta. Corrente a 220 volt con prese a due poli.
 
Ristorazione:
La Formula All inclusive del Veraclub Jaz Oriental comprende:
Pasti:
Prima colazione, pranzo e cena a buffet inclusi presso il ristorante principale
Appuntamento giornaliero con snack dolci e salati presso il bar della spiaggia
A pagamento e previa prenotazione: possibilità di cenare in uno dei 5 ristoranti presenti nella baia (libanese, cinese, mediterraneo, italiano e specialità di pesce).
Non sono disponibili in loco alimenti per celiaci.
Bevande (a dispenser o servite):
Acqua, vino, birra e soft drink inclusi ai pasti
Bevande analcoliche e una selezione di bevande alcoliche nazionali incluse durante il giorno secondo gli orari di apertura dei bar (ad eccezione di bevande in bottiglia e lattina)
Tè, tisane, caffè americano, caffè espresso.
 
Servizi:
Ristorante con servizio a buffet, lobby bar, terrace bar, snack bar sulla spiaggia, piscina attrezzata con gazebo e lettini gratuiti fino ad esaurimento, teatro coperto con aria condizionata, centro benessere dotato di palestra, sauna, bagno turco e idromassaggio, con sale per massaggi (a pagamento). Wi-fi: collegamento gratuito presso la reception solo fino a 150 Mb di traffico dati a camera per soggiorno (ulteriore utilizzo a pagamento). Carte di credito accettate: Mastercard, Visa e American Express. 
 
Sport:
Canoa, beach tennis, beach volley, beach soccer, calcetto, tennis, acquagym, fitness, bocce e ping-pog.
 
Animazione:
Animazione nel pieno rispetto della privacy e del relax, con giochi, tornei, lezioni di ballo e spettacoli serali (musical, cabaret, giochi e folklore locale).
 
Bambini:
Superminiclub per bambini 3-11 anni dotato di una zona esterna con giochi, di uno spazio interno climatizzato per svolgere attività ludiche e di una piscina con acqua bassa. Nel ristorante sono previsti un buffet e una zona riservata a tutti i piccoli ospiti. Dai 6 anni compiuti i bambini potranno praticare beach volley, bocce, ping-pong, calcetto e tennis. Super Junior Club per ragazzi dai 12 ai 16 anni; attività ricreative e sportive come canoa, beach volley, beach tennis, beach soccer, calcetto, tennis, ping-pong e bocce.
 
Escursioni:
Programma di escursioni facoltative a pagamento, tra le quali indichiamo: City Tour, Matrouh by boat, Matrouh by night, El Alamein, Alessandria. Tutte le escursioni posso essere pagate in contanti (euro o dollari) o con carte di credito Visa e Mastercard. L’addebito sulla carta di credito viene effettuato in dollari americani (USD).