Benessere e Sport Eventi Festività Offerte Scontate Last Minute Last Second Ricerca Vacanze Gourmet Italia

e-vado Chiamaci 0698264700 - il Grillo Viaggiante

Indietro

Eventi a Roma - Teatro Tirso de Molina

Si trova in Italia \ Lazio

Vedi tutte le foto »

Il Tirso de Molina è l'unico Teatro comico di tradizione Romana.
Il Teatro Tirso de Molina grazie alla recente ristrutturazione  offre allo spettatore una platea con 220  sedute confortevoli di ultima generazione. La sala con un declivio del 10% garantisce un'ottima visibilità da qualunque posizione. Lo sviluppo della sala in larghezza dona al pubblico una  vicinanza  tale al palcoscenico da godersi al meglio gli artisti in scena.

TEATRO TIRSO STORY
Enrico MONTESANO, Maurizio MATTIOLI, Anna MAZZAMAURO, Rodolfo LAGANA', GIGI PROIETTI, Gianfranco D'ANGELO, Sandra MILO,
Andrea RONCATO, Paola Tiziana CRUCIANI...sono solo alcuni dei nomi che sul nostro palcoscenico hanno fatto la storia del Teatro Tirso!




"Bugie"
con Matteo VACCA e Morgana GIOVANNETTI
Regia di Marco SIMEOLI

Di cosa si tratta?

Cosa succede dietro i microfoni delle nostre trasmissioni radiofoniche preferite? Massimiliano Bruno, in questa esilarante commedia, riesce con dissacrante ironia a farci divertire attraverso la storia di due conduttori radiofonici alle prese con una puntata molto speciale, a tratti difficile se non impossibile, del The Night Show. Alle cuffie, dietro il microfono ci sono Leo Battaglia (Matteo Vacca), simpatico ed inaffidabile quarantenne affetto da ludopatia, e Vania Martini (Morgana Giovannetti), spigliata dj, indubbiamente più giudiziosa rispetto al collega, ma anche piuttosto scombinata quando si parla di vita sentimentale. Alle prese con improbabili ascoltatori, alcuni reali altri inventati al momento dai presentatori on air per carenza di chiamate, Leo e Vania passano da una carrellata di brani frutto delle richieste pervenute all’angolino musicale «dediche vintage», al finto e sfortunato collegamento di mezzanotte con Arianno Ciampoli del Tg di Pescara, passando per la rubrica cult «il bollettino dei marinai», dal bugiardissimo spot di Capodanno in cui si millanta un fantastico evento al Palamortara di Palombara, al banalissimo gioco volto ad indovinare all’interno di una rosa di tre nomi il termine intruso che, come in ogni quiz che si rispetti, esige l’aiutino. Tra una diretta e l’altra i due conduttori si confidano paure, fallimenti, problemi, ma soprattutto tante “Bugie” che spesso sono costretti a raccontare... soprattutto a loro stessi. Infatti lo spettacolo ruota attorno alle sfaccettature caratteriali di questa coppia radiofonica. Molto diversi fra loro, talvolta in competizione ma legati da un passato che li ha visti anche coppia nella vita privata e che li vede ancora assieme anche a trasmissione conclusa legati da un’amicizia sincera.

 



"Claustrofobia"
con
Andrea DIANETTI, Gabriele CARBOTTI, Fabrizio D'ALESSIO
Regia di Alberto FERRARI


Di cosa si tratta?

Se gli unici ruoli rimasti fossero per delle donne… cosa farebbero tre attori senza lavoro?
Storia semi-fantasiosa e semi-inventata di una situazione che se non fosse tragic… no no… fa ridere e basta… #mainagioiaspettacoli torna al Teatro Tirso de Molina dopo i successi con “Affari di Famiglia” e “Tre uomini e
una cuccia” e lo fa in formazione “trio”. Gabriele Carbotti, Fabrizio D’Alessio e Andrea Dianetti risalgono sul palco diretti ancora da Alberto Ferrari che già li aveva guidati in "Claustrofobia" di Gianni Quinto – Black Comedy Bancaria”, spettacolo fortunato che ha avuto repliche in tutta Italia. Una pièce piena di fraintendimenti e travestimenti, di escamotage e colpi di scena con richiami alla commedia classica inglese ma strizzando l’occhio alla tagliente comicità italiana senza peli sulla lingua.

 



"La casa preoccupata"
con Nadia RINALDILuca LATINO, Flavio MOSCATELLI, Ezio PASSACANTILLI

Regia di Fabrizio NARDI



Di cosa si tratta?

Luca, Flavio ed Ezio oltre ad essere cugini sono anche i giovani titolari di una piccola impresa di pulizie di Roma. Il sogno nel cassetto è quello di espandere il loro mercato in tutta Italia e se possibile anche oltre il confine. L’occasione arriva quando una vecchia zia passa a miglior vita lasciando in eredità ai tre ragazzi una bellissima casa in centro. Con il ricavato della vendita potranno effettuare gli investimenti necessari. Ma sarebbe troppo facile. Nel momento in cui si accingono a fare ingresso nell’immobile si rendono conto che qualcuno ha già preso abusivamente possesso della struttura, nella fattispecie Fabrizio detto “er teschio” e la sua compagna, personaggi assolutamente poco raccomandabili, dai modi malavitosi e prepotenti. I tentativi di convincerli col dialogo ad abbandonare la casa falliscono; anzi è proprio “Teschio”, brandendo un’arma da fuoco, a cacciare fuori i legittimi proprietari. È un’ingiustizia, non possono arrendersi. Serve un piano di assalto. Inevitabilmente finiscono per scontrarsi con la loro assoluta inadeguatezza e daranno il via ad un’assurda girandola di situazioni comiche e surreali che li vedranno addirittura mettere su una finta banda criminale. Chissà se riusciranno a riprendere possesso dell’immobile e ad uscirne vivi? Una sola cosa è certa, nel tentativo di riuscirci ne
combineranno di tutti i colori.

 


"Nozze di coccio"

con Pablo & Pedro
Francesca CECI, Carlotta RONDANA

Regia di Fabrizio NARDI

Di cosa si tratta?

Può l'annuncio di un inaspettato matrimonio sconvolgere momentaneamente una vecchia amicizia?
Possono le nozze improvvise ed imminenti determinare una serie di reazioni a catena del tutto imprevedibili?

A queste domande, fra colpi di scena, intrighi e rimbalzi autenticamente comici ed originali, cercherà di rispondere questa nuova commedia italiana.

Due ore di divertimento per ritrovarsi e, magari, riconoscersi in una fotografia genuina e disincantata dei nostri giorni attraverso il potere universale della risata.
"NOZZE di COCCIO" è il NUOVO spettacolo! Tosto ma fragile e testardo è il matrimonio improbabile nella storia raccontata dai nostri due amici. In un susseguirsi di fatalità e accadimenti lo spettacolo naviga tra un mare di risate! Assolutamente da non perdere!