Wellness Crociere Offerte Scontate Last Minute Last Second Consigli Vacanze 2020 Area Clienti
Gioca e Viaggia - Contest fotografici E-vado - Sognare e Viaggiare
Assicurazione Annullamento sempre compresa!

Conquista un Week End in Agriturismo e tanti Sesterzi

Indietro

Tour Costa Rica Completo e Classico di 7 e 9 notti

Si trova in Costa Rica \ Tour

Programma di viaggio
 8 Giorni/ 7 notti
 
 
1° Giorno – San Jose
Arrivo all’Aeroporto Internazionale Santamaria di San José, incontro con il nostro assistente, ritiro dei bagagli e trasferimento in Hotel. Cocktail di Benvenuto, cena libera e pernottamento.
 
2° Giorno – San Jose - Tortughero
Prima colazione in hotel e partenza al mattino presto per il Parco Nazionale Braulio Carrillo che si concluderà nei canali lungo la costa Atlantica. Sosta lungo il cammino in un ristorante locale per una prima colazione completa. Successivamente ci si dirigerà in barca verso il Parco Nazionale del Tortuguero che occupa 29.000 ettari di foresta tropicale pluviale, ed è uno dei luoghi più importanti per la deposizione delle uova delle Tartarughe Verdi di Mare (Chelonia Midas), da Luglio a Settembre. Pranzo nel Lodge.
Nel pomeriggio visita del museo di Tortuguero (donazioni non incluse), la zona della spiaggia ed il piccolo e pittoresco Villaggio del Tortuguero con un assaggio della deliziosa acqua di cocco. Rientro nel Lodge cena libera e pernottamento.
 
3° Giorno - Tortughero
Dopo la prima colazione si visiterà in uno dei luoghi più incantevoli ed esotici della regione: il Parco Nazionale del Tortuguero, dove si esploreranno canali nascosti e lagune in piccole imbarcazioni aperte per  dare la possibilità si ammirare quanto vi circonda. Un’esperienza unica in questo luogo circondato da una grande varietà di flora e fauna dalla grande bellezza. Pranzo nel lodge e tempo libero per una passeggiata intorno alla proprietà. È sorprendente come vicino alle camere potrebbe esserci la possibilità di trovare diversi tipi di scimmie, bradipi, iguane, rane colorate e tanti uccelli ed insetti.
 
4° Giorno - Tortughero - Arenal
Prima colazione nel lodge e partenza in barca per il molo e proseguimento verso la prossima destinazione.
Durante il viaggio sosta per un delizioso pranzo. Visita ad una piantagione di cuori di palma.
Si vivrà l’esperienza indimenticabile di scoprire una piantagione di cuori di palma, un cibo gourmet ben conosciuto per il suo sapore e ricchezza di fibre, calcio e vitamine. La piantagione di palme è diventata una risorsa economica molto importante per le famiglie del Costa Rica, risultando essere un’opzione di sviluppo attraverso l’attività agricola per le donne casalinghe. Il Costa Rica è attualmente il più grande esportatore al mondo di palmito in scatola coprendo il 55% del mercato. Si imparerà, grazie a Doña Maria ed al suo lavoro autentico, tutto sul cuore di palma, dalla piantagione alla crescita e raccolta.  Successivamente proseguimento per Arenal. Sosta per osservare le iguane e godere di un gelato dai sapori esotici.
Si godrà del paesaggio della strada verso Arenal attraversando vaste zone dedite all’agricoltura e all’allevamento, avendo sempre davanti a voi la bellezza del vulcano. Fino alla mattina del 29 Luglio 1968, il Monte Arenal era pacifico e coperto da un’esuberante vegetazione. Il vulcano è stato inattivo per 3 mila anni. Quella mattina invece il suo improvviso risveglio è stato qualcosa di spettacolare: la terra iniziò a tremare mentre nuvole di ceneri raggiungevano il cielo e cadevano sulla foresta; le donne che lavavano nel fiume sentirono l’acqua diventare calde e un fiume di lava incandescente iniziò a scendere dal vulcano.
Dal suo risveglio, il vulcano non ha cessato la sua attività, come evidenziato dal suo cono perfetto che non si è ancora eroso e tantomeno scoppiato. Dai suoi 1600 metri di altitudine, l’Arenal inclina la sua sagoma verso il villaggio. Arrivo in hotel, cena libera e pernottamento.
 
5° Giorno - Arenal
Prima colazione in hotel e visita al Parco Nazionale Arenal. Il vulcano Arenal è una delle maggiori attrazioni del Costa Rica. Questo vulcano attivo si trova nel cuore di questo parco abbastanza recente, creato nel 1994. Il Parco non ha come obiettivo solo di proteggere uno dei vulcani più attivi al mondo, ma anche di preservare i numerosi fiumi che alimentano il Lago Arenal. Il vulcano Arenal si riconosce per la sua dimensione di forma conica quasi perfetta. La flora e la fauna sono scarse nelle vicinanze del vulcano a causa della devastante eruzione del 1968, ma con il passare del tempo hanno incominciato a ricomparire. Nonostante ciò, questo luogo offre un’opportunità unica di scoprire molte piante che sono riuscite a crescere sui fiumi di lava. Più lontano, una foresta che non è stata distrutta dalla lava, permetterà di osservare la vita silvestre del parco. Pranzo libero, successivamente visita del villaggio di La Fortuna, conosciuto anche come Villa Fortuna, che si trova nella valle del vulcano Arenal, sulle rive del Burio. Questo è il villaggio più vicino al vulcano la cui particolarità risiede nel fatto che il vulcano è visibile da tutti i posti del luogo. Questa è una delle destinazioni più popolari del Costa Rica dove potrete scoprire molti ristoranti e negozi di souvenir. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento. 
 
Opzionale: Terme Ecotermales 
Le Terme Ecotermales Arenal è un accogliente complesso termale della famiglia Hidalgo. È una piccola struttura in quanto orientata alla privacy e al relax non accetta più di 100 ospiti alla volta. I visitatori sono invitati a godersi l’ambiente offerto da questa pacifico luogo. Ecotermales fa parte di un progetto famigliare che è stato portato avanti durante questi anni dal duro lavoro di Manolo Hidalgo e la sua famiglia. Le 4 piscine hanno temperature diverse ed una di loro offre una bella cascata. Cena a buffet inclusa.
 
6° Giorno - Arenal - Tamarindo
Prima colazione in hotel e partenza per Tamarindo. Lungo il percorso visita al villaggio di Liberia, chiamata anche la “Città Bianca”, dovuto alle sue strade pavimentate con sassi bianchi, alle case bianche ed agli abiti bianchi della popolazione così da non soffrire molto il caldo. Durante la visita si avrà La possibilità di scoprire posti interessanti come la sua chiesa, il parco e le vecchie case. Si assaggerà il tipico drink di Guanacaste, la "leche dormida". Proseguimento del viaggio verso Tamarindo, una città nella provincia di Guanacaste, sulla costa Pacifica del Costa Rica. È conosciuta per le sue spiagge con belle onde, come Playa Tamarindo e Playa Langosta. Verso nord, la spiaggia di Playa Grande è un luogo importante per la nidificazione delle tartarughe dorso di cuoio e fa parte del Parco Nazionale Marino Las Baulas. L’estuario del Rifugio Selvatico di Tamarino, circondato da mangrovie, protegge animali come scimmie urlatrici e coccodrilli. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.
 
7° Giorno - Tamarindo
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per godersi i servizi del hotel e la spiaggia.
Pranzo e cena inclusi in hotel.
 
8° Giorno  Tamarindo - San Jose
Prima colazione in hotel. Trasferimento di circa 5 hr  verso l’Aeroporto Internazionale Juan Santamaria di San José. 
 
 
Hotel previsti o similari:
San Jose: Barcelo San Jose Hotel 
Tortuguero: Pachira Lodge 
Arenal: Volcano Lodge  
Tamarindo: Occidental Tamarindo
 
 
  Programma di viaggio
10 Giorni/ 9 Notti
 
 
1° Giorno – San Jose
Arrivo all’Aeroporto Internazionale Santamaria di San José, incontro con il nostro assistente, ritiro dei bagagli e trasferimento in Hotel. Cocktail di Benvenuto, cena libera e pernottamento.
 
2° Giorno – San Jose
Prima colazione in hotel e visita del Doka Estate con pranzo nella piantagione.
 Il tour si svolge nella tenuta di Doka, dove è possibile conoscere la produzione, la raccolta, l'impianto di lavorazione e la torrefazione. Il Doka Estate si trova nella capitale del caffè del Costa Rica, Sabanilla, Alajuela. La fattoria appartiene alla Famiglia Ruiz, pioniera nella produzione del caffè da oltre 70 anni. Nel 2000 e 2001, il Doka Estate è stato premiato come miglior proprietà produttrice di caffè del Costa Rica per due anni consecutivi dall’Associazione Semana Internazionale del Caffè. L’obbiettivo principale del Tour del Caffè è di educare ed informare i turisti locali ed internazionali su tutto quello che riguarda non solo l’intero processo produttivo ma anche la preparazione del caffè. Il tour si svolge nella tenuta di Doka, dove è possibile conoscere la coltivazione, la raccolta, il trattamento delle piante e la torrefazione dei chicchi. Costa Rica possiede una grande varietà di microclimi e altitudini a breve distanza tra loro. Questa escursione spiega come i diversi fattori climatici favoriscano il gusto del nostro caffè. Guidati da un esperto, si riceveranno tante informazioni, che renderanno questa esperienza molto interessante. Successivamente rientro a San José e visita a piedi della città. Questa escursione condurrà  nella ricca cultura e storia del Costa Rica visitando i musei ed i luoghi storici di questa bella città. Si effettuerà anche la visita dello storico Teatro Nazionale completato nel 1897 è un capolavoro artistico ed architettonico. Successivamente si visiterà uno dei vari musei del Costa Rica, il Museo Nazionale. Infine visita al famoso mercato centrale di San José ed opportunità di assaggiare Caffè e Tortilla.
Rientro in hotel Cena libera e pernottamento.
 
3° Giorno – San Jose - Tortughero
Prima colazione in hotel e partenza al mattino presto per il Parco Nazionale Braulio Carrillo che si concluderà nei canali lungo la costa Atlantica. Sosta lungo il cammino in un ristorante locale per una prima colazione completa. Successivamente ci si dirigerà in barca verso il Parco Nazionale del Tortuguero che occupa 29.000 ettari di foresta tropicale pluviale, ed è uno dei luoghi più importanti per la deposizione delle uova delle Tartarughe Verdi di Mare (Chelonia Midas), da Luglio a Settembre. Pranzo nel Lodge. Nel pomeriggio visita del Villaggio del Tortuguero con un assaggio della deliziosa acqua di cocco. Rientro nel Lodge cena e pernottamento.
 
4° Giorno – Tortughero
Prima colazione in hotel e giornata dedicata all’escursione in barca del Parco Nazionale del Tortuguero che si svolgerà in 2 escursioni. Si inizierà con un giro in motoscafo per i canali naturali ed artificiali, lungo le coste della foresta per osservare gli uccelli ed i mammiferi che popolano questa regione (tartarughe, coccodrilli, scimmie, bradipi, pappagalli, tucani ed altre specie). Successivamente godrete di una passeggiata lungo un breve sentiero intorno al lodge, se le condizioni climatiche lo permetteranno, per scoprire da vicino l’esuberante vegetazione della regione. Pranzo, cena e pernottamento presso il lodge. 
 
***Durante i mesi di Luglio ed Agosto è possibile fare un’escursione per vedere la nidificazione delle tartarughe. Quest’attività non può essere prenotata in anticipo. Si dovrà prenotare e pagare direttamente al Tortuguero al vostro arrivo.***
 
5° Giorno – Tortughero – Sarapiqui
Prima colazione al lodge e inizio del viaggio verso Sarapiqui. La regione di Sarapiquí è uno dei luoghi migliori per l’avvistamento di uccelli in Costa Rica, essendo interno alla costa caraibica, è condizionata dal suo clima umido che favorisce lo sviluppo della flora e fauna. Oltre 400 specie di uccelli e più del 50% di tutte le specie del Costa Rica vi possono essere avvistate. Pranzo in un ristorante locale e successivamente visita ad una piantagione di cuori di palma. Si vivrà l’esperienza indimenticabile di scoprire una piantagione di cuori di palma, un cibo gourmet ben conosciuto per il suo sapore e ricchezza di fibre, calcio e vitamine. La piantagione di palme è diventata una risorsa economica molto importante per le famiglie del Costa Rica, risultando essere un’opzione di sviluppo attraverso l’attività agricola per le donne casalinghe. Il Costa Rica è attualmente il più grande esportatore al mondo di palmito in scatola coprendo il 55% del mercato. Si imparerà, grazie a Doña Maria ed al suo lavoro autentico, tutto sul cuore di palma, dalla piantagione alla crescita e raccolta. Arrivo in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.
 
6° Giorno – Sarapiqui - Arenal
Prima colazione in hotel e inizio del tour del Cioccolato presso il Tirimbina Rainforest Center, si scopriranno le meraviglie dietro uno dei cibi più allettanti al mondo: il cioccolato! L’albero del cacao è originario del Mesoamerica e possiede una storia ricca e straordinaria. È stato uno dei prodotti più importanti per le civiltà Maya ed Azteca, e per le altre culture. La scoperta delle Americhe ha permesso agli esploratori europei di introdurre il cioccolato nel vecchio continente, trasformato, poi, nel delizioso prodotto che conosciamo oggi. Si inizia il tour attraversando il famoso ponte sospeso di Tirimbina che porterà ad una piantagione di alberi di cacao. Durante il percorso si conoscerà la storia naturale e culturale dell’albero di cacao, e la guida del centro svelerà i segreti della trasformazione del frutto del cacao in cioccolato. Si godrà  l’esperienza diretta del processo di produzione del cioccolato e gustatevi un vero piacere: il cioccolato biologico della foresta! Pranzo in un ristorante locale. Successivamente proseguimento del viaggio verso Arenal. Si godrà del paesaggio della strada verso Arenal attraversando vaste zone dedite all’agricoltura e all’allevamento, avendo sempre davanti a voi la bellezza del vulcano. Fino alla mattina del 29 Luglio 1968, il Monte Arenal era pacifico e coperto da un’esuberante vegetazione. Il vulcano è stato inattivo per 3 mila anni. Quella mattina invece il suo improvviso risveglio è stato qualcosa di spettacolare: la terra iniziò a tremare mentre nuvole di ceneri raggiungevano il cielo e cadevano sulla foresta; le donne che lavavano nel fiume sentirono l’acqua diventare calde e un fiume di lava incandescente iniziò a scendere dal vulcano. Dal suo risveglio, il vulcano non ha cessato la sua attività, come evidenziato dal suo cono perfetto che non si è ancora eroso e tantomeno scoppiato. Dai suoi 1600 metri di altitudine, l’Arenal inclina la sua sagoma verso il villaggio. Arrivo in hotel e tempo libero a disposizione fino alla cena.
 
Escursioni facoltative ad Arenal:
Visita dei bagni termali Ecotermales e Cena nelle terme 
Le sue sorgenti calde sono state incanalate e scorrono nelle piscine lungo un condotto inclinato nelle piastrelle delle pareti. Altre piscine naturali si trovano nei vicini prati sotto l’ombra degli alberi, a valle delle cascate d’acqua calda. È possibile stare nelle piscine delle cascate fino a tarda sera (21:00); disponibilità di armadietto e asciugamano.
 
Visita dei bagni termali di Tabacon e Cena nelle terme 
Le Terme di Tabacón combinano i vari equilibri tra minerali e temperatura.
Mentre vi sono tante destinazioni che offrono le terme in giro per il mondo, poche offrono questo bilanciamento perfetto in un contesto paradisiaco. Il fiume Tabacòn nasce dentro il Vulcano Arenal. Il magma scalda l’acqua fino a 38 gradi centigradi, che poi fluisce lungo la base del vulcano fino alle vicinanze delle Terme di Tabacòn. Da qui il fiume si divide in tanti piccoli ruscelli per creare dozzine di piscine di varie temperature, forme e dimensioni. Questi ruscelli passano attraverso terreni verdi tropicali creando un’atmosfera magica. Nella parte principale delle terme si trova una cascata spettacolare, al di sotto della quale potrete sedervi e godervi un massaggio di acqua calda sulle spalle e sul collo. Fate un bagno nella grande piscina centrale all’interno della quale si trova un bar oppure scegliete tra le piccole e variegate piscine con sedute e piccole cascate, e accoglienti vasche immerse nel verde. Grandi e piccini adoreranno il piccolo scivolo. Il ristorante si affaccia sulla piscina principale e la cascata, con vista al vulcano.
 
7° Giorno – Arenal
Dopo la prima colazione in hotel partenza per la visita al Parco Nazionale Arenal. Il vulcano Arenal è una delle maggiori attrazioni del Costa Rica. Questo vulcano attivo si trova nel cuore di questo parco abbastanza recente, creato nel 1994. Il Parco non ha come obiettivo solo di proteggere uno dei vulcani più attivi al mondo, ma anche di preservare i numerosi fiumi che alimentano il Lago Arenal. Il vulcano Arenal si riconosce per la sua dimensione di forma conica quasi perfetta. La flora e la fauna sono scarse nelle vicinanze del vulcano a causa della devastante eruzione del 1968, ma con il passare del tempo hanno incominciato a ricomparire. Nonostante ciò, questo luogo offre un’opportunità unica di scoprire molte piante che sono riuscite a crescere sui fiumi di lava.  Più lontano, una foresta che non è stata distrutta dalla lava, permetterà di osservare la vita silvestre del parco. Pranzo in un ristorante locale. Rientro al lodge e tempo libero a disposizione fino alla cena eil pernottamento 
 
Escursione facoltativa Sky Tram & Sky Trek 
Il lento Sky Tram sale leggero con le sue cabine attraverso la foresta, offrendo viste interminabili durante la salita in altitudine. Lo Sky Tram termina su una larga piattaforma sul punto più alto della Riserva Arenal.
Affrontate lo Sky Trek un’avventura adrenalinica sulle zip lines. Dal ponte di osservazione, ritornerete a valle scivolando lungo un circuito di funi attraverso canyons e tra le cime degli alberi. Scivolando lungo oltre tre chilometri di cavi, potrete osservare la foresta dall’alto ed avere una vista panoramica del vulcano e del lago da una prospettiva unica.
 
8° Giorno - Arenal - Tamarindo
Prima colazione in hotel e partenza per l’escursione a piedi dei Ponti Sospesi dell’Arenal. Un modo divertente ed educativo per conoscere meglio il nostro ambiente naturale, in quanto sin dall’inizio l’escursione è molto coinvolgente. I percorsi sono stati disegnati per ricevere ogni tipo di persone e coprono una distanza di 3100 metri nella zona montagnosa. In questi tre chilometri di camminata su percorsi sicuri, si avrà la possibilità di ammirare una grande varietà di flora e fauna tipiche della foresta pluviale, oltre ad osservare una grande quantità di uccelli e di bellissimi e diversi tipi di piante. Pranzo in un ristorante locale, e partenza per Tamarindo. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camera e cena.
 
9° Giorno - Tamarindo
Prima colazione in hotel e giornata libera a disposizione per godervi i servizi dell’hotel e la spiaggia – Soggiorno senza guida e senza autobus.
Pranzo, cena e pernottamento in hotel con trattamento di All Inclusive.
 
Escursione facoltativa di mezza giornata in Catamarano – Gita al Tramonto 
Trasferimento in autobus dall’hotel alla spiaggia. Durante questa navigazione avrete la possibilità di rilassarvi in comodità e con la sicurezza offerta dal catamarano e dal suo professionale equipaggio.
Questo spettacolare viaggio in catamarano lungo la costa pacifica centrale del Costa Rica sarà indimenticabile. Godetevi il sole e nuotate in mare avvistando possibilmente delfini, razze ed altre specie tropicali. Pranzo sul Catamarano : pollo alla griglia, riso giallo, frutta, snacks vari (Doritos, patatine fritte, Cheeto e Tostitos), Salse (fatte in casa con fagioli o pomodori, cipolle, peperoni...) e freschi biscotti al forno.
Open bar durante la gita.
 
Escursione facoltativa di mezza giornata in Catamarano – Gita al mattino 
 
10° Giorno  Tamarindo - San Jose
Prima colazione in hotel. Trasferimento di circa 5 hr  verso l’Aeroporto Internazionale Juan Santamaria di San José.
 
 
Hotel previsti o similari:
San Jose: Crown Plaza Corobici
Tortuguero: Evergreen Lodge 
Sarapiqui: La Quinta
Arenal: Volcano Lodge  
Tamarindo: Occidental Tamarindo