Offerte Last Minute Last Second Area Clienti

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Novembre: Istanti di Autunno nel Mondo partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista il Kenya Watamu con Settemari Club e tanti Sesterzi!

Indietro

Anda Tour - Ultimo paradiso

Si trova in Filippine \ Tour

 
Con un arcipelago sparpagliato su oltre 7000 isole, le Filippine costituiscono un labirinto di fiordi e insenature sovrastate da rocce calcaree che danno vita a uno degli ambienti marini più belli al mondo: l’ultimo paradiso terrestre, fatto di rigogliose foreste, paradisiache spiagge bianche e acque cristalline che passano dal verde smeraldo all’azzurro. Partiremo alla scoperta degli ipnotici paesaggi di risaie di Banaue e Batad, venendo a contatto con le popolazioni autoctone tramandatrici di antiche tradizioni, e voleremo verso Palawan, avventurandoci in un tour nelle grotte dell’estuario sotterraneo più esteso al mondo a Puerto Princesa, fino a vivere la magia infinita di El Nido.
 
Per questo tour:
- Zaino in spalla Lascia a casa valigie, trolley, beauty case. Ti basterà lo zaino, la libertà viaggia con bagaglio a mano.
- Food Safari Letteralmente, pane per i denti di foodies e gourmand. Preparatevi a scorribande diurne o notturne a caccia dello streatfood più autentico e prelibato
- Archeo A spasso dentro la storia, letteralmente. Itinerari che includono passaggi attraverso siti archeologici, musei a cielo aperto, siti storici,...
 
Programma di viaggio
1° giorno - Manila
Incontro con il Team Leader e breve briefing di viaggio. Ubicata a Luzon, la più grande delle isole Filippine, Manila è la caotica e affollatissima capitale delle Filippine. Qui, Intramuros è la città fortificata costruita dagli spagnoli, mentre l’Ermita e il Malate, sono i quartieri in cui si concentra la vita notturna con la più ampia scelta di ristoranti e locali in cui passare le proprie serate. Inoltre, la città ospita il Mall of Asia, il centro commerciale più grande d’Asia, così come il Palengke, un ampio mercato locale in cui sono venduti prodotti indigeni filippini. Pernottamento.
 
2° giorno - Manila - Banaue (390 km - 8h circa)    
Colazione e trasferimento in bus di linea da Manila a Banaue, conosciuta per le sue terrazze di riso dichiarate Patrimonio UNESCO e definite da alcuni come l’ottava meraviglia del mondo. Scavati dagli Ifugaos migliaia di anni fa lungo le pareti delle montagne, le terrazze sembrano delle infinite scalinate che salgono su fino a sfiorare il cielo a 1.500mt, aggiudicandosi il primato di risaie più alte del mondo. Insieme a Batad, è una delle antiche cittadine delle popolazioni Ifugao (letteralmente abitanti delle colline), conosciuti come tagliatori di teste; non a caso fino a qualche decennio fa era sconsigliato avventurarsi in questa regione. Cena e pernottamento.
 
3° giorno - Banaue    
Colazione e giornata dedicata al trekking ed escursione presso le risaie di Batad e Banga-An (pranzo leggero incluso). Lungo il tragitto faremo sosta al punto panoramico di Banga-An per godere di un’incredibile vista sugli infiniti paesaggi costellati da risaie, risalenti a oltre 2000 anni fa. Proseguiremo in direzione di Batad, piccolo villaggio tradizionale ubicato tra terrazzamenti di riso che si sviluppano in un’ipnotica forma ad anfiteatro. Benché il trekking per risalirli richieda un certo sforzo, non desistete: ogni fatica sarà ampiamente ripagata con una vista indimenticabile su questa magica valle. Rientro in hotel e pernottamento.
 
4° giorno - Banaue - Sagada (85 km - 3h)    
Colazione e partenza verso Sagada, con visita lungo il tragitto al Museo di Bontoc (pranzo leggero incluso). Il nostro trekking inizierà dal cimitero di St. Mary’s Church, attraversando la pittoresca Echo Valley, caratterizzata da una rigogliosa vegetazione e vertiginose pareti rocciose. A Sagada ammireremo da lontano le inquietanti bare sospese degli Igorot: come fossero riusciti ad appendere queste costruzioni in passato rimane ancora oggi un mistero. Visiteremo poi la Lumiang Cave, luogo in cui i nativi seppellivano i loro defunti, e proseguiremo fino al Kiltepan Peak, punto d’osservazione panoramico per ammirare dall’alto i terrazzamenti di riso di 3 diversi villaggi. Pernottamento.
 
5° giorno - Sagada      
Colazione e giornata dedicata all’escursione che ci porterà alla scoperta di Kalinga. Visiteremo Tinglayan, città incantata punteggiata da risaie e circondata da montagne, patria di donne e guerrieri tatuati. Esistono 20 villaggi che compongono la città e il più importante fra questi è quello di Buscalan dove vive il sacro Whang-Od, l’ultima tatuatrice. Ci avventureremo in un trekking di un’ora per giungere in questo caratteristico e affascinante villaggio per incontrare o, chissà, farsi tatuare da questa donna leggendaria. Rientro a Sagada, cena e pernottamento.
 
6° giorno - Sagada - Manila (437 km - 8h30min)    
Colazione e trasferimento da Sagada a Manila. Lungo il viaggio di ritorno, al di là del finestrino scorreranno davanti ai vostri occhi paesaggi da cartolina che sembrano quasi estrapolati dalla tela di un pittore. Queste sono terre che non finiscono mai di incantare chi le visita, con la sua natura contraddistinta da una bellezza infinita, che non si può descrivere, ma solo vivere. Arrivo a Manila, sistemazione in hotel e pernottamento.
 
7° giorno - Manila - Puerto Princesa    
Colazione e trasferimento all’aeroporto di Manila per il volo interno a Puerto Princesa (non incluso nella quota). Ad attenderci al nostro atterraggio nuovi incantevoli paesaggi, questa volta all’insegna di grotte e spiagge paradisiache. Con scogliere a picco che si elevano come palazzi dalle acque del mare, nel ventre delle montagne di Puerto Princesa scorre un fiume con l’estuario sotterraneo più grande al mondo. Ci troviamo al di sotto di centinaia di metri di roccia carsica, in un groviglio di gallerie lungo 24 km; qui l’acqua penetra le fratture della St. Paul Mountain, creando grotte e pinnacoli così sinuosi da aver fatto inserire questo luogo tra le nuove sette meraviglie del mondo. Pernottamento.
 
8° giorno - Puerto Princesa     
Colazione e partenza per l’Underground River Tour, una delle attrattive più famose di Palawan (pranzo leggero incluso). Ci addentreremo nei labirinti di grotte che giacciono al di sotto dei 1028 metri del Monte St. Paul. L’esplorazione delle caverne avverrà a bordo di tipiche canoe condotte da una guida esperta: ammirate le buie pareti interne delle grotte ricoperte da stalagmiti e diverse formazioni rocciose, insieme agli anfiteatri che si sono creati nel corso dei millenni e alle popolazioni di pipistrelli e rondoni che popolano la grotta. Rientro e pernottamento.
 
9° giorno - Puerto Princesa - El Nido (230 km - 5h30min)    
Colazione e trasferimento a El Nido. Palawan, custode di oltre 11000 km di barriera corallina e protetta da quasi 1800 isole, è uno spazio di terra tra mare e giunglain cui gli spagnoli lasciarono in eredità forti come quello di San Isabel, baluardo contro i pirati. Ma Palawan significa soprattutto mare, che raggiungeremo a El Nido. Nella laguna circondata da questi grattacieli di pietra, le acque sono tranquille e i colori variano in base alla luce del sole. Per gli scienziati, milioni di anni fa qui vi erano grotte, i cui tetti sono crollati creando lagune con fondali che sono un caleidoscopio di fauna marina. La baia è una tappa obbligata per chi ama le immersioni: qui i pesci sono coloratissimi e i fondali di una bellezza indescrivibile. Pernottamento.
 
10° e 11° giorno - El Nido
Colazione in hotel e giornate libere a disposizione. Visitare El Nido comprende l'esplorazione di isole remote nelle quali fare snorkeling, andare in kayak o semplicemente conoscere la cultura filippina. L'arcipelago può essere visitato prendendo parte a uno dei tour dell'isola: tutte le destinazioni sono di una bellezza disarmante e, tra queste, non è da meno la Secret Lagoon, piccola spiaggia celata dentro un atollo. In alternativa, noleggiate un kayak e avventuratevi alla ricerca di isole deserte con intere spiagge tutte per voi. Da non perdere le isole di Entalula e Cadlao, o la spiaggia di Corong Corong. Pernottamento.
 
12° giorno - El Nido - Manila
Colazione e transfer all'aeroporto di Puerto Princesa per il volo interno a Manila (non inlcuso nella quota). Sistemazione in hotel e pernottamento.
 
13° giorno - Manila
Colazione in hotel, saluti finali e transfer in aeroporto per il volo di rientro. Fine del tour.