Offerte Last Minute Last Second Area Clienti

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Novembre: Istanti di Autunno nel Mondo partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista il Mar Rosso con VeraClub e tanti Sesterzi!

Indietro

Anda Tour - Perù Mix

Si trova in Peru \ Tour

 
Viaggio nel sud peruviano, un classico per chi vuole saperne di più sulla cultura Inca ma arricchito da 2 spettacolari trekking nella Valle sacra degli Incas e sulla Montagna Arcobaleno. Lima, la città dei re; Arequipa, la città bianca; il Canyon del Colca, il 2° canyon emerso più profondo al mondo; il Lago Titicaca, il lago navigabile più alto al mondo; la spettacolare Cordigliera delle Ande e la montagna arcobaleno; Cuzco, città leggendaria; la Valle Sacra, culla dell’Impero Incas e Huchuy Qosqo. Infine, il maestoso e misterioso gioiello delle civiltà precolombiane, il Machu Picchu. Tutto questo sempre contornato da animati mercati andini, affollati dagli indios nei variopinti costumi.
 
Per questo tour:
- Zaino in spalla Lascia a casa valigie, trolley, beauty case. Ti basterà lo zaino, la libertà viaggia con bagaglio a mano.
- Special accomodation Non chiamatelo "dormire". Alloggi davvero speciali: monasteri rifugi, campi tendati mobili, posadas, tea houses,....
- Archeo A spasso dentro la storia, letteralmente. Itinerari che includono passaggi attraverso siti archeologici, musei a cielo aperto, siti storici,...
- Active esperienze (facoltative) che uniscono natura e adrenalina, rafting, zipline, bunjee jumping, trekking, mountain bike, ...
- Food Safari Letteralmente, pane per i denti di foodies e gourmand. Preparatevi a scorribande diurne o notturne a caccia dello streatfood più autentico e prelibato
 
Programma di viaggio
1° giorno - Lima      
Arrivo e trasferimento libero in hotel. Incontro con il Team Leader e briefing di viaggio. Resto della giornata libera a disposizione e pernottamento. Visite consigliate: Plaza de Armas, il palazzo del governo, la cattedrale di Lima, il palazzo del comune, il Monastero di San Francisco, le rovine Huaca Pucllana e, sempre a Miraflores, il lungomare Malecòn che conduce al Parco dell’Amore. Alla sera cercate una “pena”, piccolo bar dove si suona musica dal vivo di tradizionale criola.
 
2° giorno - Lima - Arequipa     
Colazione e in tempo utile partenza con volo (non incluso) diretto ad Arequipa. Arrivo, trasferimento libero in hotel e pernottamento.
 
3° giorno - Arequipa      
Colazione e intera giornata libera a disposizione per visitare la città. Pernottamento. Arequipa è conosciuta come la Città Bianca, grazie al “sillar” con cui è stata costruita. Visite consigliate: Plaza de Armas, la cattedrale, la Iglesia de la Compania, il Monastero di Santa Catalina, il museo Santuarios Andinos che conserva la mummia Juanita (corpo mummificato di una ragazzina ritrovato fra i ghiacci, presumibilmente sacrificata dagli inca per compiacere gli dei), Yanahuara per osservare il mirador del vulcano Misti (5822 mt.) e una passeggiata nel mercato coperto di San Camilo, dove potrete rinfrescarvi con degli ottimi succhi di frutta fresca.
 
4° giorno - Arequipa - Chivay (162 km - 3h15min)    
Colazione e partenza per Chivay, nel Canyon del Conca, il 2° canyon emerso più profondo al mondo. Pranzo e pernottamento. Sosta al Mirador de los Volcanos, situato all’interno della Reserva Nacional Canahuas a 4.910 mt. e arrivo a Chivay, dove ogni giorno vengono allestiti da donne indigene, vestite in colorati costumi tradizionali, dei caratteristici mercatini con prodotti tessili locali di alpaca e vigogna. Le sorgenti di acque termali sono nei pressi del centro cittadino e immerse in un incantevole paesaggio naturale.
 
5° giorno - Chivay - Puno (314 km - 5h)
Colazione, pranzo e partenza per Puno, sul Lago Titicaca, il lago navigabile più alto del mondo. Tappa nei villaggi andini di Yanque, Maca e Pinchollo, per un contatto diretto con le popolazioni locali e sosta al Cruz del Condor, il miglior punto panoramico per ammirare i Condor, i giganti del cielo andino. Pranzo e partenza per la città di Puno. Consigliata una buona zuppa tradizionale detta huarjata, una minestra insaporita dalla testa di un vitello. Pernottamento.
 
6° giorno - Puno - Isola Amantani    
Colazione e giornata dedicata alla navigazione sul Lago Titicaca, inclusa la sosta alle Isole Uros. Trasferimento ad Amantani, pranzo e cena con balli tipici insieme alla famiglia ospitante e pernottamento. Raggiungiamo le isole fluttuanti degli Uros interamente costruite con totora, un tipo di canna che cresce nel lago. Avvisiamo però che è rimasto ben poco di originale nella vita degli abitanti che vive a Puno e che ogni giorno si trasferisce sulle isole indossando gli abiti tradizionali con l’unico scopo di attrarre turisti. Continuazione verso l’isola Amantanì, un’altra gemma del Lago Titicaca, dove sarete accolti tra le mura di una famiglia peruviana locale: quale modo migliore per toccare con mano il cuore di questo incantevole paese e della sua gente? Amantani è popolata da circa 800 famiglie di lingua Quechua, distribuite su 8 villaggi, che vivono di pesca, allevamento e che coltivano inoltre colture andine tradizionali. L’elettricità però non è disponibile sull’isola, così come non esistono auto o alberghi. L’isola è dominata da 2 cime chiamate Pachatata (Padre Terra) e Pachamama (Madre Terra), accanto alle quali si trovano alcune rovine pre-ispaniche (tra cui un cimitero di mummie).
 
7° giorno - Isola Amantani - Puno      
Colazione. Partenza per Taquile, pranzo, ritorno a Puno e pernottamento. L’isola Taquile è famosa per gli splendidi tessuti lavorati a mano ed indossati dagli abitanti. La storica arte tessile di 
questo popolo è considerata uno dei Patrimoni Orali e Immateriali dell’Umanità dall’UNESCO. Gli uomini portano il chullo, un berretto colorato, e una cintura con ricamato l’elenco delle attività agricole e culturali dell’anno. Le donne indossano invece delle gonne coloratissime ed un velo nero sul capo.
 
8° giorno - Puno - Montagne Acobaleno - Cuzco (386 km - 6h30min)    
Alle 3h00 partenza verso Cuzco con sosta per la colazione, pranzo leggero e trekking sulla Montagna Arcobaleno. Pernottamento. Ci dirigeremo verso Qollasuyo, sosta a Cusipata e continuazione fino al settore Fulawasipata dove inizierà il trekking di circa 1H45 minuti fino al punto più alto della Montagna Arcobaleno (5.000 mt). La bellezza variopinta di Vinicunca è uno spettacolo della natura. È una destinazione ancora fuori dai soliti circuiti, non c’è folla, assaporerete un senso di isolamento e di tranquillità. Questo posto è sempre stato luogo di culto e questo vale ancora oggi per gli indigeni. A 30 minuti a piedi dalla montagna si può anche visitare la Valle Rosa.
 
9° giorno - Cuzco - Aguas Calientes     
Colazione e partenza per la Valle Sacra degli Inca. Il Villaggio di Chincheros divenuto un frequentatissimo mercato e centro di scambi commerciali; le Saline di Maras, migliaia di pozze incaiche terrazzate a ridosso della montagna; il “centro archeologico di Moray” che vanta particolari terrazze circolari dalle parvenze di anfiteatri; il villaggio di Ollantaytambo, denominato fortezza ma fu un tambo, una città ristoro e alloggio per comitive che intraprendevano lunghi viaggi. Pranzo. Dalla stazione ferroviaria di Ollantaytambo si parte in treno per Aguas Calientes (max 5 kg). Pernottamento.
 
10° giorno - Aguas Calientes - Cuzco
Colazione e partenza per Machu Picchu, una delle 7 meraviglie del mondo, definita la città perduta degli Inca. Al termine della visita ritorno a Cuzco e pernottamento. 
 
11° giorno - Cuzco
Colazione e giornata libera per visitare Cuzco, città sacra e culla dell'impero Inca. Pernottamento. Plaza de Armas è il centro da cui si dipartono stradine acciottolate e vie commerciali che percorreremo a piedi. La Cattedrale, Iglesia del la Comapnia, il Tempio di Koricancha, Museo d'Arte Precolombiano, la pietra con i 12 lati, Plaza San Blas e gli indigeni che vendono prodotti artigianali sotto i portici. A seguire le 4 ruinas Kenko, Puca Pucara, Tambomachay e l'incredibile fortezza di Sacsayhuaman.
 
12° giorno - Cuzco
Colazione e trekking nella Valle Sacra con pranzo incluso. Pernottamento. La partenza di prima mattina sarà ripagata dall'incantevole vista della vetta innevata del Monte Veronica, la più alta della Cordillera Urubamba e della vicina catena montuosa di Vilcabamba. Partiremo verso Pisac e il piccolo villaggio di Qorao, per raggiungere Patamba da dove comincia la camminata panoramica nella Valle Sacra degli Inca. Lungo questo percorso attraverseremo il villaggio di Siwas, le rovine di Pucamarca e Pumamarca, entreremo nei canyon passando da Puma Punku lungo il Cammino degli Incas fino a raggiungere Huchuy Qosqo. Questo trek è fuori dai circuiti tradizionali.
 
13° giorno - Cuzco
Colazione, saluto finale e conclusione del tour.