Offerte Last Minute Last Second Area Clienti

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Novembre: Istanti di Autunno nel Mondo partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista il Mar Rosso con VeraClub e tanti Sesterzi!

Indietro

Anda Tour - Ngorongoro Serengeti

Si trova in Tanzania \ Tour


Un itinerario in puro stile avventura a contatto con la selvaggia natura africana, a bordo di veicoli 4x4 e alloggiando in campi tendati mobili per vivere la vera anima dell'Africa. Attraverseremo i Parchi del nord della Tanzania, dall'ambiente lussureggiante del Lake Manyara, punteggiato da stormi di fenicotteri rosa, all'enorme caldera del Ngorongoro, un ecosistema all'interno del quale potrete apprezzare un'autentica "arca di Noè". Infine il Serengeti, con le sue sconfinate savane ricchissime di grandi erbivori e predatori, seguite dalle spiagge paradisiache dell'Isola di Zanzibar.

 

Per questo tour:
- Special accomodation Non chiamatelo "dormire". Alloggi davvero speciali: monasteri rifugi, campi tendati mobili, posadas, tea houses,....

 

Programma di viaggio
 
1° giorno - Arusha    
Incontro in hotel con il team leader e briefing di viaggio con il resto del gruppo. Ad Arusha consigliamo una passeggiata per la città, che si presenta come una lunga s?lata di piccoli negozietti (ma con insegne gigantesche), strade ampie e jeep per safari parcheggiate ad ogni angolo. Quello che può considerarsi il centro si sviluppa intorno al mercato di kilombero. Se avete bisogno di spostarvi, ma i soliti taxi vi annoiano, usate i dala-dala, pulmini a volte un po’ scassati ma coloratissimi che servono da mezzo di trasporto per la gente del posto: non ci sono fermate vere e proprie ne un percorso prestabilito, ma funziona come una sorta di taxi collettivo. Arusha è circondata da piantagioni di caffè, quindi nulla di meglio che una sosta in uno dei tanti bar per assaggiarne una tazza (Africafé è uno dei più famosi e utilizza i chicchi appena tostati). Pernottamento.
 
2° giorno - Arusha - Lake Manyara   
Dopo la colazione si sale a bordo delle jeep 4x4 per cominciare la nostra avventura safari. Raggiungeremo il Parco Nazionale del Lake Manyara che include la parte di foresta primaria e di savana intorno al lago, luogo ideale per osservare molte specie di uccelli, fra cui i fenicotteri. Sulle sponde del lago sorge anche un villaggio maasai: Mto Wa Mbu, la cui economia si basa sull’agricoltura di ben 30 varietà di banane. Prima del tramonto allestimento del campo tendato, cena e pernottamento in tenda. Non senza prima aver alzato gli occhi al cielo stellato! NB. Le tende sono di tipo a igloo, spaziose abbastanza per ospitare due persone, con ingresso a zanzariera sigillata a zip e corredate da due materassini. Raccomandiamo di portare il vostro sacco a pelo, un piccolo cuscino e una torcia. I bagni e le aree comuni sono molto spartane, l’acqua è generalmente fredda. Ci teniamo a sottolineare che la bellezza di questo viaggio è l’esperienza a contatto con la natura, non il comfort, a cui a volte siamo talmente abituati da non renderci conto di quanto poco abbiamo bisogno per goderci un momento. I campi non sono chiusi ma sono parte integrante del contesto naturalistico dei parchi, quindi gli animali sono liberi di muoversi anche al loro interno. Questo ci consente di vivere in mezzo agli animali, sentirne i rumori e condividerne il territorio in tutta sicurezza. Con questa premessa, ricordate che di notte non si esce dalla tenda!
 
3° giorno - Lake Manyara - Serengeti      
Sveglia all’alba colazione al camp site e partenza per il Serengeti, il re dei parchi africani. Documentari, film, cartoni (il Re Leone!) trovano qui le loro fondamenta, inclusa l’origine stessa della vita umana: nel sito archeologico delle Olduvai Gorge sono stati infatti ritrovati importanti resti di ominidi. Ci inoltriamo nelle grandi praterie della savana per avvistare i leoni, e sperare di assistere qualche scena fortunata, magari nel momento della caccia o della cura dei cuccioli. Ci troveremo quindi a spaziare in una distesa immensa di erba alta dorata, puntellata qua e là da acacie e da colli di giraffa, che oscillano contro l’orizzonte. Prima del tramonto allestimento del campo, cena e pernottamento in tenda.
 
4° giorno - Serengeti     
Come sempre ci sveglieremo molto presto per approfittare dell’alba e delle ore meno calde per poter avvistare gli animali, quando si spostano alla ricerca di cibo e acqua, rendendosi visibili. Nel Serengeti si trovano tutti i cosiddetti “big fve” (elefante, leone, leopardo, rinoceronte nero e bufalo), dunque la probabilità di riuscire a vederli tutti è molto alta. Con l’aiuto della guida si impareranno a riconoscere le tracce lasciate sulle piste, le abitudini di ogni specie, i trucchi per riuscire a riconoscerne età e sesso. Una particolarità del Serengeti è costituita dai Moru Kopjes, grosse formazioni rocciose che sovrastano il mare di prateria sottostante. Chi volesse avere una visione più ampia del parco può optare per un’escursione in mongol?era o a bordo di un piccolo aereo da turismo. In alternativa, è possibile la visita (opzionale) al Villaggio Masai Boma (Tarangire, Manyara, Serengeti), durante la quale potrete conoscere lo stile di vita dei Masai, le loro tradizioni ed assaporare il fascino della loro cultura. Al termine del safari pomeridiano rientro al campo, cena e pernottamento.
 
5° giorno - Serengeti - Ngorongoro
La Tanzania si trova a ridosso della Rift Valley, la lunga spaccatura che percorre longitudinalmente il continente africano. Circa 2 milioni e mezzo di anni fa ci fu una potentissima esplosione vulcanica che lasciò il posto alla gigantesca caldera di Ngorongoro, la più grande del mondo ad essere ancora intatta e a non essere occupata da un lago, fattore che la trasforma in un "arca di Noè", con l'unica differenza che qui per ogni specie animale troverete centinaia di esemplari. Per fare un esempio, è proprio qui che si registra la più alta densità di leoni al mondo. Prima del tramonto allestimento del campo, cena e pernottamento in tenda.
 
6° giorno - Ngorongoro - Zanzibar
Dopo colazione visita in autonomia del villaggio di Mto wa Mbu. Nel pomeriggio transfer all'aeroporto di Arusha e partenza con volo di linea (non incluso) per Zanzibar. Arrivo, incontro con il nostro assistente e proseguimento verso la zona delle spiagge nella parte orientale dell'isola. Sistemazione in guest-house e tempo a disposizione per il relax. Pernottamento.
 
7° giorno - Zanzibar
Colazione e tempo a disposizione per il relax, le attività balneari o per organizzare con il nostro team leader un tour dell'Isola delle Spezie.
 
8° giorno - Zanzibar
Colazione, saluti finali e conclusione del tour.