Ricerca Vacanze Offerte Scontate Last Minute Last Second Prenota Prima Vacanze Insieme Festività Wellness Eventi

e-vado Chiamaci 0698264700 - il Grillo Viaggiante

Indietro

Tour Oman

Si trova in Oman \ Tour

Vedi tutte le foto »
Programma
6 Giorni - 5 Notti
Partenza Ogni Lunedì
 
 

1° Giorno – Muscat
Arrivo all'aeroporto internazionale di Muscat (TBA). All'arrivo, incontro e saluto dopo le formalità di immigrazione. Trasferimento in hotel. (Orario di check-in standard: 14:00 e il check-in anticipato sarà soggetto a disponibilità). Muscat, capitale dell'Oman, si trova sulla costa del Golfo omanita. La città è la sede del governo  e conserva una storia che risale all'antichità, mescola grattacieli e centri commerciali di lusso con punti di riferimento sulla scogliera, come i forti portoghesi del XVI secolo, Al Jalali e Mirani, che incombono sul porto di Muscat. È il moderno Sultan Qaboos rivestito di marmo, la Grande Moschea  con una cupola di 50 metri e un prodigioso tappeto persiano. La Grande Moschea ad oggi può ospitare fino a 20.000 persone.
Nel pomeriggio tour opzionale della città di Muscat. Visita dell'Opera reale, museo dell'Opera, museo nazionale e vecchio Mutrah. Quota Euro 175 a persona

2° Giorno - Muscat - Sur - Al Asala Resort
Prima colazione in hotel e partenza per Bimah Sinkhole, situata sulla costa nord-orientale del Governatorato di Muscat, una magnifica dolina naturale profonda 65 piedi, un grande cratere calcareo che è diventato visitato spesso dagli stessi omaniti. Proseguimento verso Wadi Shab, uno stretto canyon che ospita acque cristalline e circondato da palme e datteri. questo Wadi offre molteplici attività per i turisti, come l'escursionismo con la visita di una cascata all'interno di una grotta per arrivare al nuoto o al canottaggio. E' possibile passeggiare nel Wadi Shab, ma viene sconsigliato durante il periodo estivo a causa delle alte temperature. Pranzo in ristorante locale e proseguimento del viaggio verso Sur con la visita di una fabbrica di Dhow, tradizionale  imbarcazione omanita. Durante la visita della fabbrica è possibile ammirare gli artigiani produrre manualmente i Dhow utilizzando tecniche secolari. Successivamente proseguimento per Ras Al Khabbah e check-in presso l'Al Asala Resort. Alle 20:30 circa si ripartirà per la riserva delle tartarughe di Ras Al Jinz. La riserva di tartarughe è famosa non solo per il principale progetto di conservazione, per la schiusa e la protezione delle tartarughe in via di estinzione, ma offre anche un'opportunità irripetibile per i visitatori di osservare migliaia di tartarughe che depongono le uova qui di notte. Al termine della visita si farà ritorno in hotel per il pernottamento.
Nota: si prega di notare che la stagione di nidificazione principale è giugno-agosto, negli altri periodi dell'anno non è garantita la presenza delle tartarughe.
 

3° Giorno - Al Asala Resort - Jalan Bani Bu Ali - Wadi Bani Khalid - Wahiba
Prima colazione in hotel e partenza per il Wadi Bani Khalid. Durante il percorso sosta fotografica alla Moschea Hamouda e per il Jalan Bani Bu Ali. Arrivo al Wadi Bani Khalid, uno dei wadi più belli dell'Oman. Il canyon roccioso e le scogliere dei Monti Hajar lo rendono incredibilmente bello e un posto fantastico per godersi una piacevole passeggiata nella natura. Dopo il pranzo in ristorante locale si cambierà veicolo salendo in una jeep 4x4 per iniziare l'escursione nelle sabbie delle Wahiba Sands o Sharqiya Sands, le infinite dune del deserto sono assolutamente da visitare. I paesaggi qui con chilometri di sabbie mobili sono uno spettacolo senza eguali e i cieli notturni offrono un'esperienza straordinaria di osservazione delle stelle. L'area ospita le tribù nomadi beduine e visitare i loro insediamenti offre l'opportunità di interagire e conoscere la tradizionale vita del deserto che sta rapidamente scomparendo poiché le comodità moderne limitano la necessità di un'esistenza nomade. Successivamente sistemazione in hotel nel Wahiba Sands per la cena ed il pernottamento.

4° Giorno - Wahiba – Nizwa
Prima colazione al campo, cambio veicolo e partenza per Nizwa. Lungo il percorso sosta al mercato del giovedì di Sinaw nel Governatorato di A'Sharqiyah Nord ed è noto soprattutto per il commercio di cammelli. È un mercato molto frequentato dove si può trovare praticamente tutto ciò che si desidera. Il souq (mercato) ha una lunga storia e rimane uno dei meglio conservati del paese. È approssimativamente diviso in due sezioni, la fossa interna per l'asta del bestiame e le bancarelle circostanti che vendono il resto. Proseguimento del viaggio verso il villaggio Bahla, oasi circondata da 12 km di muro di fango che protegge le palme ed il forte (sito Unesco) - con possibilità di stop fotografico. Pranzo in ristorante locale e visita del villaggio di Al Hamra famoso per le sue case a due piani in argilla rosso scuro. Un insediamento storico situato ai piedi dei monti Hajar, la città di Al Hamra è sopravvissuta per più di quattrocento anni ed è uno dei villaggi più antichi dell'Oman. Attrae i visitatori grazie alla sua fila di case in mattoni di fango a due e tre piani, costruite utilizzando metodi tradizionali risalenti a secoli fa. Proseguimento e visita al "Bait Al Safah" ad Al Hamra Al Bait, un castello costruito durante l'era di Al Yaaribah, centinaia di anni fa, composto da quattro piani e ben descritto  in un libro dello studioso dell'Oman Yousuf Al Sharouni. Bait Al Safah espone artigianato tradizionale dell'Oman e che riflette la variazione culturale del Sultanato nel corso della  sua ricca storia. L'artigianato tradizionale è esposto in modo tale da riflettere i cambiamenti e gli sviluppi osservati nel tempo, nonché la loro connessione con le varie esigenze della vita quotidiana.  Arrivo a Nizwa e sistemazione in hotel per il pernottamento.

5° Giorno - Nizwa - Muscat
Prima colazione in hotel e partenza per la visita del mercato del bestiame (possibile solo di venerdì mattina).  Passeggiata per il famoso Forte di Nizwa, questo antico forte con sezioni risalenti al IX secolo e uno straordinario esempio di architettura storica dell'Oman. Il forte di Nizwa non ha solo la torre più grande dell'Oman, ma è anche l'unico forte della regione ad avere una torre principale cilindrica. Il forte contiene anche molti reperti e manufatti, inclusi i meccanismi di difesa del forte che aiutano a comprendere la storia del forte e della regione di Nizwa. Successivamente visita del Souq più antico dell'Oman. Il Nizwa Souq è completamente circondato da un muro e chiaramente separato dal resto della città. Una visita al Souq è un ottimo modo per interagire con la gente del posto, sperimentare la vita in Oman e acquistare souvenir divertenti. Visita del castello di Jabrin Costruito nel 1675, il forte Jabreen è uno dei forti meglio conservati dell'Oman. Storicamente è stato un importante centro di apprendimento e rimane famoso per i suoi merli. Proseguimento del viaggio verso Muscat con sosta a Birkat al Mouj, camminando attraverso le sue oasi e le piantagioni di datteri prima di continuare a Nizwa. Due serie di rovine, una grande piantagione di banane e i panoramici dintorni, il sito ospita anche il vecchio sistema di irrigazione Falaj elencato come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Muscat e check-in in hotel. Nel pomeriggio (intorno ore 1630) partenza per Mutrah. Visita del vivace colorato souq che condurrà in un viaggio indietro nel tempo. Passeggiata con sosta fotografica al magnifico Palazzo Al Alam, palazzo ufficiale di Sua Maestà Sultan Qaboos affiancato dai forti portoghesi  del XVI secolo Mirani e Jalali. Cena libera e pernottamento in hotel.

6° Giorno - Muscat
Prima colazione in hotel ed all'ora fissata dall'assistente locale, trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

 
 
Programma
7 Giorni - 6 Notti
Partenza Ogni Domenica
 
 
 1° Giorno – Muscat
Arrivo all'aeroporto internazionale di Muscat (TBA). All'arrivo, incontro e saluto dopo le formalità di immigrazione. Trasferimento in hotel. (Orario di check-in standard: 14:00 e il check-in anticipato sarà soggetto a disponibilità). Muscat, capitale dell'Oman, si trova sulla costa del Golfo omanita. La città è la sede del governo  e conserva una storia che risale all'antichità, mescola grattacieli e centri commerciali di lusso con punti di riferimento sulla scogliera, come i forti portoghesi del XVI secolo, Al Jalali e Mirani, che incombono sul porto di Muscat. È il moderno Sultan Qaboos rivestito di marmo, la Grande Moschea  con una cupola di 50 metri e un prodigioso tappeto persiano. La Grande Moschea ad oggi può ospitare fino a 20.000 persone.
Nel pomeriggio tour opzionale della città di Muscat. Visita dell'Opera reale, museo dell'Opera, museo nazionale e vecchio Mutrah. Quota Euro 175 a persona
 
2° Giorno - Muscat - Nakhal - Muscat
Prima colazione in albergo e partenza per la visita della città. La prima tappa sarà una visita alla Grande Moschea del Sultano Qaboos, una delle strutture più iconiche dell'Oman, che può ospitare fino a 20.000 persone in preghiera. La sua facciata in pietra arenaria e gli splendidi interni sontuosamente arredati con lampadari di cristallo Swarovski e tappeti di seta le assicurano un posto in cima alla lista dei luoghi da non perdere a Muscat. (VENERDÌ CHIUSO)
Al termine della visita, proseguimento per il castello Bait Na'aman con una sosta per la visita del mercato del pesce situato in riva al mare. Il castello di Bait Na'aman si trova nell'omonima città costiera, nel governatorato meridionale di Al Batinah in Oman (Bait si traduce approssimativamente in "casa") fu costruito intorno al 1691-92, probabilmente dall'Imam Saif bin Sultan Al Ya'ruba. Si narra che in questo castello Saif bin Sultan uccise il suo impopolare predecessore Badr bin Saif nel 1806, con un singolo colpo dal suo khanjar (un pugnale tradizionale). Visita delle sorgenti termali di Nakhal conosciute come sorgenti termali di Ain Al Thawarah, che sitiate in prossimità del castello e uno dei siti turistici più famosi di Al Batinah South Governatorato. Luogo dove i locali e i turisti generalemente si concedono una nuotata nelle sue piscine o semplicemente facendo un pic-nic durante la primavera.  Sosta fotografica al forte di Nakhal (il forte è attualmente chiuso per lavori di ristrutturazione e quindi non può essere visitato dall'interno). Dopo il pranzo in un ristorante locale proseguimento del viaggio per il ritorno a Muscat. Durante il percorso sosta per la visita del centro di Amouage Perfume alla scoperta delle incredibili fragranze di loro creazione. Amouage, un marchio di lusso internazionale, noto soprattutto per le sue offerte di fragranze esclusive che incorporano l'incenso locale. Nella Fabbrica, i visitatori possono sperimentare l'intero processo, dall'approvvigionamento di ingredienti dalle loro strutture interne alla distillazione, filtraggio e confezionamento. Una visita a questo centro offre una visione approfondita della storia e dell'arte del profumo in Medio Oriente. Nota: visitatori sono consentiti dalla domenica al giovedì dalle 8:30 alle 16:30. Arrivo a Muscat, cena libera e pernottamento in hotel.

Nota: la Grande Moschea è aperta dal sabato al giovedì solo dalle 08:00 alle 11:00 (ultimo ingresso alle 10:30). Le donne che visitano la moschea devono coprirsi la testausare una sciarpa e indossare abiti modesti che coprano completamente braccia e gambe, quindi niente pantaloncini, abbigliamento da spiaggia o abiti senza maniche. Gli uomini devono anche essere vestiti in modo modesto anche se a maniche corte le camicie possono essere consentite per gli uomini. Si consigliano scarpe slip-on in quanto è necessario toglierle per entrare nella moschea.
 
3° Giorno - Muscat - Sur - Al Asala Resort
Prima colazione in hotel e partenza per Bimah Sinkhole, situata sulla costa nord-orientale del Governatorato di Muscat, una magnifica dolina naturale profonda 65 piedi, un grande cratere calcareo che è diventato visitato spesso dagli stessi omaniti. Proseguimento verso Wadi Shab, uno stretto canyon che ospita acque cristalline e circondato da palme e datteri. questo Wadi offre molteplici attività per i turisti, come l'escursionismo con la visita di una cascata all'interno di una grotta per arrivare al nuoto o al canottaggio. E' possibile passeggiare nel Wadi Shab, ma viene sconsigliato durante il periodo estivo a causa delle alte temperature. Pranzo in ristorante locale e proseguimento del viaggio verso Sur con la visita di una fabbrica di Dhow, tradizionale  imbarcazione omanita. Durante la visita della fabbrica è possibile ammirare gli artigiani produrre manualmente i Dhow utilizzando tecniche secolari. Successivamente proseguimento per Ras Al Khabbah e check-in presso l'Al Asala Resort. Alle 20:30 circa si ripartirà per la riserva delle tartarughe di Ras Al Jinz. La riserva di tartarughe è famosa non solo per il principale progetto di conservazione, per la schiusa e la protezione delle tartarughe in via di estinzione, ma offre anche un'opportunità irripetibile per i visitatori di osservare migliaia di tartarughe che depongono le uova qui di notte. Al termine della visita si farà ritorno in hotel per il pernottamento.
Nota: si prega di notare che la stagione di nidificazione principale è giugno-agosto, negli altri periodi dell'anno non è garantita la presenza delle tartarughe.

4° Giorno - Al Asala Resort - Jalan Bani Bu Ali - Wadi Bani Khalid - Wahiba
Prima colazione in hotel e partenza per il Wadi Bani Khalid. Durante il percorso sosta fotografica alla Moschea Hamouda e per il Jalan Bani Bu Ali. Arrivo al Wadi Bani Khalid, uno dei wadi più belli dell'Oman. Il canyon roccioso e le scogliere dei Monti Hajar lo rendono incredibilmente bello e un posto fantastico per godersi una piacevole passeggiata nella natura. Dopo il pranzo in ristorante locale si cambierà veicolo salendo in una jeep 4x4 per iniziare l'escursione nelle sabbie delle Wahiba Sands o Sharqiya Sands, le infinite dune del deserto sono assolutamente da visitare. I paesaggi qui con chilometri di sabbie mobili sono uno spettacolo senza eguali e i cieli notturni offrono un'esperienza straordinaria di osservazione delle stelle. L'area ospita le tribù nomadi beduine e visitare i loro insediamenti offre l'opportunità di interagire e conoscere la tradizionale vita del deserto che sta rapidamente scomparendo poiché le comodità moderne limitano la necessità di un'esistenza nomade. Successivamente sistemazione in hotel nel Wahiba Sands per la cena ed il pernottamento.

5° Giorno - Wahiba – Nizwa
Prima colazione al campo, cambio veicolo e partenza per Nizwa. Lungo il percorso sosta al mercato del giovedì di Sinaw nel Governatorato di A'Sharqiyah Nord ed è noto soprattutto per il commercio di cammelli. È un mercato molto frequentato dove si può trovare praticamente tutto ciò che si desidera. Il souq (mercato) ha una lunga storia e rimane uno dei meglio conservati del paese. È approssimativamente diviso in due sezioni, la fossa interna per l'asta del bestiame e le bancarelle circostanti che vendono il resto. Proseguimento del viaggio verso il villaggio Bahla, oasi circondata da 12 km di muro di fango che protegge le palme ed il forte (sito Unesco) - con possibilità di stop fotografico. Pranzo in ristorante locale e visita del villaggio di Al Hamra famoso per le sue case a due piani in argilla rosso scuro. Un insediamento storico situato ai piedi dei monti Hajar, la città di Al Hamra è sopravvissuta per più di quattrocento anni ed è uno dei villaggi più antichi dell'Oman. Attrae i visitatori grazie alla sua fila di case in mattoni di fango a due e tre piani, costruite utilizzando metodi tradizionali risalenti a secoli fa. Proseguimento e visita al "Bait Al Safah" ad Al Hamra Al Bait, un castello costruito durante l'era di Al Yaaribah, centinaia di anni fa, composto da quattro piani e ben descritto  in un libro dello studioso dell'Oman Yousuf Al Sharouni. Bait Al Safah espone artigianato tradizionale dell'Oman e che riflette la variazione culturale del Sultanato nel corso della  sua ricca storia. L'artigianato tradizionale è esposto in modo tale da riflettere i cambiamenti e gli sviluppi osservati nel tempo, nonché la loro connessione con le varie esigenze della vita quotidiana.  Arrivo a Nizwa e sistemazione in hotel per il pernottamento.

6° Giorno - Nizwa - Muscat
Prima colazione in hotel e partenza per la visita del mercato del bestiame (possibile solo di venerdì mattina).  Passeggiata per il famoso Forte di Nizwa, questo antico forte con sezioni risalenti al IX secolo e uno straordinario esempio di architettura storica dell'Oman. Il forte di Nizwa non ha solo la torre più grande dell'Oman, ma è anche l'unico forte della regione ad avere una torre principale cilindrica. Il forte contiene anche molti reperti e manufatti, inclusi i meccanismi di difesa del forte che aiutano a comprendere la storia del forte e della regione di Nizwa. Successivamente visita del Souq più antico dell'Oman. Il Nizwa Souq è completamente circondato da un muro e chiaramente separato dal resto della città. Una visita al Souq è un ottimo modo per interagire con la gente del posto, sperimentare la vita in Oman e acquistare souvenir divertenti. Visita del castello di Jabrin Costruito nel 1675, il forte Jabreen è uno dei forti meglio conservati dell'Oman. Storicamente è stato un importante centro di apprendimento e rimane famoso per i suoi merli. Proseguimento del viaggio verso Muscat con sosta a Birkat al Mouj, camminando attraverso le sue oasi e le piantagioni di datteri prima di continuare a Nizwa. Due serie di rovine, una grande piantagione di banane e i panoramici dintorni, il sito ospita anche il vecchio sistema di irrigazione Falaj elencato come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Muscat e check-in in hotel. Nel pomeriggio (intorno ore 1630) partenza per Mutrah. Visita del vivace colorato souq che condurrà in un viaggio indietro nel tempo. Passeggiata con sosta fotografica al magnifico Palazzo Al Alam, palazzo ufficiale di Sua Maestà Sultan Qaboos affiancato dai forti portoghesi  del XVI secolo Mirani e Jalali. Cena libera e pernottamento in hotel.

7° Giorno - Muscat
Prima colazione in hotel ed all'ora fissata dall'assistente locale, trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.
 
 

Hotels confermati o similari
Muscat - Al Falaj Muscat Hotel
Ras Al Hadd/Sur - Al Asala Resort
Wahiba - Arabian night resort
Nizwa - Al Diyar