Ricerca Vacanze Offerte Scontate Last Minute Last Second Prenota Prima Vacanze Insieme Festività Wellness Eventi

e-vado Chiamaci 0698264700 - il Grillo Viaggiante

Indietro

Perù

Si trova in Peru \ Tour

Vedi tutte le foto »
Gran tour del Perù
12 notti

Programma di viaggio 
 
1° Giorno - Lima 
Arrivo a Lima, assistenza e trasferimento presso l’hotel. Sistemazione a Lima.
 
2° Giorno - Lima
Prima colazione in hotel e visita della città. Si percorreranno le principali strade, piazze e viali della città, cominciando con una vista panoramica sul quartiere di Miraflores; proseguendo poi con il Parco dell'Amore, dove si osserverà la famosa scultura "Il Bacio" dell'artista peruviano Victor Delfin.L'impressionante Huaca Pucllana, centro cerimoniale della cultura Lima; Plaza de Armas, dove si troveranno il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale. Visita della Cattedrale e del Convento di Santo Domingo, i cui corridoi furono attraversati da San Martino de Porres e Santa Rosa de Lima nel XVII secolo e dove attualmente giacciono i suoi resti. Pernttamento a Lima.
NB: La cattedrale di Lima chiude a visite turistiche il sabato pomeriggio e la domenica mattina. Nel caso coincida con la vostra visita, si visiterà el barrio de Barranco.
Escursione opzionale per il pomeriggio:
Mezza giornata visita del Museo Larco in servizio privato con guida parlante italiano: Euro 48 a persona
 
3° Giorno - Lima - Paracas  
Dopo la prima colazione, partenza in Van Esclusivo (a partire dai 4 iscritti al tour) verso Paracas con assitenza a bordo in lingua spagnolo/inglese. In caso vi fosseuna quantità di passeggeri inferiori ai 4, la partenza sarà in bus di linea (senza assistente accompagnante). 
Arrivo e trasferimento all’aerodromo di Pisco.
Si inizierà il sorvolo della meravigliosa Valle di Ocucaje, dove le montagne custodiscono resti fossili marini di oltre 150 milioni di anni fa, continuando poi verso le Valli di Santa Cruz, Palpa, Viscas e Ingenio, luoghi dove si svilupparono le culture Paracas e Nasca (800 a.c. – 700 d.c.). Si conosceranno le peculiari Linee di Nasca, distinguendo la Scimmia, il Cane, il Condor, il Ragno, il Colibri ed altri geroglifici ancora.
Rientro nello stesso aerodromo di Pisco e partenza con mezzo privato e guida accompagnante a bordo parlante italiano verso Tacama, il vigneto più antico del Sudamerica (dal 1540), pionieri nella coltivazione dell’uva da pisco dove ci mostreranno il processo di produzione dei vini, spumanti e pisco.Pranzo incluso nella Cantina Tacama.
Nel pomeriggio visita della Laguna di Huacachina, conosciuta anche come l’oasi d’America, uno dei luoghi più scenici e belli della costa peruviana. Rientro a Paracas con mezzo privato.
 
Note: In caso di presenza di passeggeri di numero inferiore ai 4, arrivando con il bus di linea Cruz del Sur a Paracas, non potendo effettuare il tour della cantina di Tacama con pranzo, vi sarà la possibilità di scegliere tra le seguenti opzioni con costo addizionale:
 
a. Riserva Naturale di Paracas Euro 54 a persona – servizio privato spagnolo/inglese
Ci si dirigerà verso la Riserva Nazionale di Paracas per visitare il Centro Interpretativo della riserva dove si effettuano lavori di ricerca e conservazione di specie marine della zona. Poi seguiremo un circuito per le spiagge Roja e Yumaque, quest’ultima luogo di ritrovamento di uova pietrificate di dinosauro che ancora oggi sono oggetto di studio. Infine si visiterà l’Obelisco dell’Indipendenza.
 
b. Buggies per il Deserto di Paracas + sandboard, include trasferimenti Euro 55 a persona - servizio collettivo spagnolo/inglese.Vivremo un’esperienza piena di avventura e adrenalina. Si uscirà da Paracas verso il km. 253 della Panamericana Sud, dove si salirà sui mezzi di trasporto del corrispondente. Si potranno scegliere vari circuiti, sia guidando tra dune 
pianeggianti sia salendo e scendendo dune dai 3 ai 90 metri di altezza. Sosta per scattare fotografie e per provare un po’ di sandboard
 
c. Visita della Hacienda Tacama e Laguna de Huacachina con pranzo incluso in servizio privato con guida parlante italiano: Euro 158 a persona.
Visita al deserto di Ica per visitare la Laguna di  Huacachina, conosciuta anche come l’oasi di America, uno dei luoghi più scenografici e belli della costa 
peruviana. Passaggio per la cantina Tacama, il vigneto più antico del Sudamerica (dal 1540) pioniere nella coltivazione dell’uva da pisco, dove verrà mostrata l’elaborazione dei vini, spumanti e pisco. 
Pranzo regionale con piatti della calorosa valle di Ica nel ristornate del vigneto.
 
4° Giorno -  Paracas - Lima
Al mattino presto, si prenderà la barca per realizzare un’escursione marina alle Isole Ballestas. Lungo il tragitto si vedrà il Candelabro, disegno scolpito su una collina di sabbia e orientato verso la Pampa di Nazca. 
Sulle isole, si avrà la possiilità di vivere il contatto con la natura e di ascoltare i suoni dei lupi marini, osservando alcuni pinguini di Humboldt e gli uccelli marini che annidano sulle isole.
Rientro con a Lima con assistenza a bordo in lingua spagnolo/inglese oppure (in caso di numero di passeggeri inferiori ai 4)  partenza in bus di linea (senza assistente accompagnante).
 
*NB: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma con guida privata parlante Italiano. L’escursione è soggetta alle condizioni atmosferiche con rischio di cancellazione in caso di necessità. L’autorizzazione viene concessa dalle Autorità competenti e tale decisione è indipendente dalla volontà e dalla responsabilità organizzativa e operativa di VIPAC.
Arrivo in serata a Lima e sistemazione in Hotel.
 
5° Giorno - Lima - Arequipa 
Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo verso Arequipa. Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita di Arequipa denominata la Città Bianca,ci apre le sue porte per un percorso che avrà inizio dal belvedere di Carmen Alto, che regalerà bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove potremo ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguimento verso il quartiere coloniale di Yanahuara, si visiterà la sua piazza e la sua Chiesa costruita in stile andaluso ed il suo belvedere, di pregio 
architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica. 
Si conoscerà anche il “Callejón del Cabildo”, tipica strada di roccia vulcanica con ornato di gerani. Successivamente visita del Monastero di Santa 
Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso per circa 400 anni; la città con le sue stradine strette, le piazze e i giardini ci ricorda gli antichi quartieri di Siviglia o Granada. Infine ci dirigeremo alla Piazza delle Armi, dove potremo ammirare la Cattedrale e i portici che circondano la piazza; si visiterà la Chiesa della 
Compagnia di Gesù, fondata nel secolo XVII dai Gesuiti ed ammirevole per i suoi claustri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Di seguito, visita alla principessa di Ampato, ritrovata nel settembre del 1995 dall’antropologo John Reinhard, tra le alture del Vulcano Ampato a 6,380 m.s.l.m. Sacrificata in onore degli Apus più di 500 anni fa, e la sua scoperta ha lasciato di stucco il mondo scientifico visto lo stato di conservazione del corpo. Pernottamento ad Arequipa.
 
NB: la mummia Juanita non sarà esposta durante i mesi di Gennaio/Febbraio/Marzo/Aprile. Per questi mesi verrà esposta la copia della medesima o l’altra mummia della zona nello stesso luogo.Le partenze condivise individuali spagnolo/inglese non includono Mummia Juanita. 
 
6° Giorno - Arequipa - Colca 
Prima colazione. Partenza in direzione del Canyon del Colca. Si salirà lungo le falde del vulcano Chachani; la veduta dei vulcani Misti e Picchu Picchu è stupenda. Si attraverseranno le pampa di Cañahuas, uno dei pochi posti al mondo in cui si possono osservare le vigogne allo stato brado, in questa immensa riserva si trovano anche lama e alpaca. Durante il tragitto sarà possibile ammirare villaggi tipici e particolari. Pranzo sulla strada di ritorno all’hotel. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento nella Valle del Colca.
 
7° Giorno - Colca -  Puno
Prima colazione. Partenza al mattino presto per la Cruz del Condor da dove si gode un bellissimo panorama della Valle del Colca. Lungo il percorso si effettueranno alcune soste per poter ammirare il bel paesaggio. Arrivati alla Cruz, con un po’ di fortuna si avrá l’opportunitá di osservare il maestoso volo dei condor, che approfittano delle correnti ascensionali del canyon per venire a volare vorticosamente sopra le nostre teste. Visita al villaggio di Maca e Yanque per poter ammirare una delle chiesette coloniali piú ricche della vallata. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento per Puno. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.
 
8° Giorno - Puno - Lago Titicaca  
Prima colazione. Escursione in barca sul lago Titicaca, il lago navigabile piú alto del mondo (3810 m). La prima sosta è sull'isola di Taquile, i cui abitanti di origine quechua sono conosciuti per le loro abili doti di tessitori. Dall'alto dell'isola sarete sorpresi dal meraviglioso spettacolo che vi si presenterà: il blu acceso del lago Titicaca circondato da alte catene montuose. Pranzo esclusivo a Luquina, con la comunità Aymara di Luquina Chico, questo permetterà di arricchire l'esperienza sul Lago Titicaca e di visitare altri luoghi dove molti turisti non arrivano, e si conoscerà anche il centro di interpretazione della Quinua. Rientro a Puno e visita nel percorso delle tradizionali Isole Uros, locali ospitali che ci riceveranno su isole artificiali costruite sulla base di totora. Rientro in hotel. 
NB: la barca per l’escursione del Lago Titicaca è condivisa con clienti di altre nazionalità ma con la guida privata parlante Italiano.
 
9° Giorno - Puno - Cusco 
Prima colazione e partenza in bus turistico verso Cusco. La bellezza del paesaggio è unica, passando dall'altopiano alle Ande e attraversando numerosi villaggi caratteristici. Durante il percorso il bus effettuerà delle fermate per la visita di Pucarà, Raqchi dove sarà possibile ammirare antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha. Il punto più elevato che si attraversa è La Raya (4000 m) che segna il limite tra la zona andina e quella dell'altopiano. Pranzo in ristorante locale durante il tragitto. Proseguimento verso Racchi, Tempio del Dio Wiracocha, nel quale risaltano le enormi mura e i paesaggi del recinto. Prima di giungere a destinazione, visita della splendida cappella di Andahuaylillas ed arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Cusco.
NB: il bus per il viaggio da Puno a Cusco è condiviso con clienti di altre nazionalità e  con guida parlante spagnolo/inglese. 
 
10° Giorno - Cusco  
Prima colazione. Ci si allontana dalla folla per visitare Sacsayhuamàn, un impressionante roccaforte adibita a cerimonie, con colossali costruzionie circondata da splendidi paesaggi in totale armonia con il contesto. Proseguimento per il luogo di adorazione dell'epoca incaica di Qenqo, antico tempio del Puma, dove è possibile ammirare un altare per i sacrifici nella parte interna della roccia. Giungeremo poi alla torre di osservazione di Puca Pucarà e a Tambomachay, monumento di grande prestigio architettonico, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina. 
Pranzo libero.
Nel pomeriggio, percorso esclusivo della città che inizia visitando i punti più salienti del magnifico e artistico distretto di San Blas, un misto di cultura inca e spagnola. Lungo il cammino, apprezzeremo la Piazza Nazarenas, circondata da edifici coloniali come l'antica sede dell'Università Sant'Antonio Abate e insieme ad essa la chiesa dello stesso nome. Poi proseguimento verso Plaza de Armas per visitare La Catedral che ospita 
opere coloniali di incredibile valore. Proseguiremo verso il Koricancha, il cui nome in quechua è Quri Kancha (Tempio d'Oro). Pernottamento a Cusco. 
 
11° Giorno - Cusco - Valle Sacra - Agua Calientes 
Prima colazione e partenza per la città di Chinchero, la più caratteristica e pittoresca della Valle Sacra. Sosta lungo il percorso al Centro tessile Urpi famoso per le sue tessitrici che ci insegneranno le antiche tecniche Inca per la tintura e la filatura con lana di alpaca. Nella città di Chinchero visita del suo complesso archeologico Inca e della sua bellissima chiesa coloniale godendo delle impressionanti immagini naturali che circondano la città. Proseguimento verso Moray, bellissimo e curioso complesso archeologico Inca composto da colossali terrazze concentriche che simulano un grande anfiteatro. Nei tempi di Incas serviva come laboratorio agricolo dove venivano ricreati diversi microclimi. Pranzo in uno dei ristoranti della zona. Proseguimento verso la comunità di Maras, famosa per le sue miniere di sale ove la bellezza delle sue oltre 3000 piscine contrasta con la maestosità della Valle. Il sale di Maras, sfruttato fin dai tempi del Tahuantinsuyo, continua ad essere motivo di orgoglio per la gente del posto. Termine del  tour visitando il favoloso complesso archeologico di Ollantaytambo importante per gli Incas come centro militare, religioso e agricolo. Visita del Tempio delle dieci finestre, i Bagni della Ñusta, il Tempio del Sole e altri luoghi di interesse con le alture di Ollantaytambo che chiuderanno questo magico giorno nella Valle Sacra degli Incas.
Partenza in treno dalla stazione di Ollantaytambo, con arrivo alla stazione di Aguas Calientes, sistemazione in uno degli hotel di Aguas Calientes. Cena in hotel.
 
*NB: La visita di Maras è considerata dal belvedere, tuttavia si deve considerare il pagamento dell’ingresso (incluso nella tariffa). Per i servizi condivisi con guida parlante inglese/spagnolo, la visita a Maras non è inclusa.
 
12° Giorno - Machu Picchu - Cusco 
Prima colazione in hotel ed imbarco sul mezzo di trasporto che sale lungo un percorso intricato e che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba (che da forma al famoso cañón) fino ad arrivare alla città perduta degli Incas: Machu Picchu spettacolare con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Il tutto emana energia. All’ora stabilita, ritorno in treno e trasferimento in hotel. 
Pernottamento a Cusco.
 
13° Giorno - Cusco - Lima 
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. 
 

Itinerario in bus
11 notti

 

1° Giorno - Lima
Arrivo a Lima, assistenza e trasferimento presso l’hotel. Sistemazione a Lima.

 
2° Giorno - Lima - Paracas
Prima colazione in hotel e visita della città. Si percoreranno le principali strade, piazze e viali della città, cominciando con una vista panoramica sul quartiere di Miraflores; proseguendo poi con il Parco dell'Amore, dove si osserverà  la famosa scultura "Il Bacio" dell'artista peruviano Victor Delfin.L'impressionante Huaca Pucllana, centro cerimoniale della cultura Lima; Plaza de Armas, dove si troveranno il Palazzo del Governo ed il Palazzo Municipale. Visita della Cattedrale e del Convento di Santo Domingo, i cui corridoi furono attraversati da San Martino de Porres e Santa Rosa de Lima nel XVII secolo e dove attualmente giacciono i suoi resti. Dopo la visita della città partenza in bus di linea per Paracas. All'arrivo, assistenza e trasferimento in hotel. Pernottamento a Paracas. 
NB: La cattedrale di Lima chiude a visite turistiche il sabato pomeriggio e la domenica mattina. Nel caso coincida con la vostra visita, si visiterà el barrio de Barranco.
 
3° Giorno - Paracas  
Al mattino presto, si salirà a bordo della barca per realizzare un’escursione marina alle Isole Ballestas. Lungo il tragitto si avrà modo di apprezzare il Candelabro, disegno scolpito in una collina di sabbia e orientato verso la Pampa di Nasca. Sulle isole, si verrà in contatto con la natura e si ascolteranno i suoni dei lupi, osservando
alcuni pinguini di Humboldt e gli uccelli marini che anidano sulle isole. 
*NB: la barca per l’escursione delle Isole Ballestas è condivisa con clienti di altri nazionalità ma guida privata parlante Italiano.
 
Possibilità di scegliere tra le seguenti opzioni con costo addizionale:
a. Riserva Naturale di Paracas Euro 54 a persona – servizio privato spagnolo/inglese
Ci si dirigerà verso la Riserva Nazionale di Paracas per visitare il Centro Interpretativo della riserva dove si effettuano lavori di ricerca e conservazione di specie marine della zona. Poi seguiremo un circuito per le spiagge Roja e Yumaque, quest’ultima luogo di ritrovamento di uova pietrificate di dinosauro che ancora oggi sono oggetto di studio. Infine si visiterà l’Obelisco dell’Indipendenza.
 
b. Buggies per il Deserto di Paracas + sandboard, include trasferimenti Euro 55 a persona - servizio collettivo spagnolo/inglese.Vivremo un’esperienza piena di avventura e adrenalina. Si uscirà da Paracas verso il km. 253 della Panamericana Sud, dove si salirà sui mezzi di trasporto del corrispondente. Si potranno scegliere vari circuiti, sia guidando tra dune 
pianeggianti sia salendo e scendendo dune dai 3 ai 90 metri di altezza. Sosta per scattare fotografie e per provare un po’ di sandboard
 
c. Visita della Hacienda Tacama e Laguna de Huacachina con pranzo incluso in servizio privato con guida parlante italiano: Euro 158 a persona.
Visita al deserto di Ica per visitare la Laguna di  Huacachina, conosciuta anche come l’oasi di America, uno dei luoghi più scenografici e belli della costa 
peruviana. Passaggio per la cantina Tacama, il vigneto più antico del Sudamerica (dal 1540) pioniere nella coltivazione dell’uva da pisco, dove verrà mostrata l’elaborazione dei vini, spumanti e pisco. 
Pranzo regionale con piatti della calorosa valle di Ica nel ristornate del vigneto
 
4° Giorno - Paracas - Lima 
Prima colazione in hotel e mattinata libera.
Trasferimento alla stazione di bus per prendere il bus di linea per Lima. Arrivo, assistenza e trasferimento presso l’hotel.
 
Escursione facoltativa: Trasferimento al aerodromo di Ica per salire a bordo dell’aereo monomotore e sorvolare le misteriose Linee di Nasca, enormi disegni che solo possono essere apprezzati dall’alto, e rappresentano diversi insetti e animali come la scimmia, il colibrì, il condor, la lucertola, il ragno, la balena, l’albero, le mani e molteplici linee che attraversano tutta la pampa di Nasca. Non si sa ancora como siano state realizzate. Secondo una teoria, si pensa che furono un monumentale calendario astronomico che rappresentava le costellazioni. Avremo una piccola spiegazione da parte del pilota dell’aeronave.
 
5° Giorno - Lima - Arequipa 
Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo verso Arequipa. Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita di Arequipa denominata la Città Bianca,ci apre le sue porte per un percorso che avrà inizio dal belvedere di Carmen Alto, che regalerà bei paesaggi fatti di terrazzamenti agricoli e da dove potremo ammirare i tre vulcani che proteggono e circondano la città: Misti, Chachani e Pichu-Picchu. Proseguimento verso il quartiere coloniale di Yanahuara, si visiterà la sua piazza e la sua Chiesa costruita in stile andaluso ed il suo belvedere, di pregio 
architettonico e circondato da archi costruiti in roccia vulcanica. 
Si conoscerà anche il “Callejón del Cabildo”, tipica strada di roccia vulcanica con ornato di gerani. Successivamente visita del Monastero di Santa 
Catalina, incredibile monumento religioso che è stato chiuso per circa 400 anni; la città con le sue stradine strette, le piazze e i giardini ci ricorda gli antichi quartieri di Siviglia o Granada. Infine ci dirigeremo alla Piazza delle Armi, dove potremo ammirare la Cattedrale e i portici che circondano la piazza; si visiterà la Chiesa della 
Compagnia di Gesù, fondata nel secolo XVII dai Gesuiti ed ammirevole per i suoi claustri e per la famosa Cupola di San Ignazio. Di seguito, visita alla principessa di Ampato, ritrovata nel settembre del 1995 dall’antropologo John Reinhard, tra le alture del Vulcano Ampato a 6,380 m.s.l.m. Sacrificata in onore degli Apus più di 500 anni fa, e la sua scoperta ha lasciato di stucco il mondo scientifico visto lo stato di conservazione del corpo. Pernottamento ad Arequipa.
NB: la mummia Juanita non sarà esposta durante i mesi di Gennaio/Febbraio/Marzo/Aprile. Per questi mesi verrà esposta la copia della medesima o l’altra mummia della zona nello stesso luogo.
Le partenze condivise individuali spagnolo/inglese non includono Mummia Juanita.
 
6° Giorno - Arequipa - Puno
Trasferimento condiviso solo con autista parlante spagnolo sulla tratta Arequipa-Puno con cambio automezzo a Colca. Servizio dagli hotel di Arequipa fino agli hotel di Puno. Sistemazione a Puno e tempo libero per abituarsi all’altitudine.
 
7° Giorno - Puno - Lago Titicaca  
Prima colazione. Escursione in barca sul lago Titicaca, il lago navigabile piú alto del mondo (3810 m). 
La prima sosta sarànno gli Uros, padroni di casa locali che riceveranno il gruppo sulle isole artificiali costruite con le canne di tortora.
Si proseguirà verso l'isola di Taquile, dove gli abitanti conservano ancora tradizioni ancestrali e riceveranno indossando i loro abiti colorati tradizionali. 
Pranzo tipico sull'isola. Nel pomeriggio, rientro in città.
*NB: la barca per l’escursione del Lago Titicaca è condivisa con clienti di altre nazionalità ma con la guida privata parlante Italiano.
 
8° Giorno - Puno - Cusco 
Prima colazione e partenza in bus turistico verso Cusco. La bellezza del paesaggio è unica, passando dall'altopiano alle Ande e attraversando numerosi villaggi caratteristici. Durante il percorso il bus effettuerà delle fermate per la visita di Pucarà, Raqchi dove sarà possibile ammirare antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha. Il punto più elevato che si attraversa è La Raya (4000 m) che segna il limite tra la zona andina e quella dell'altopiano. Pranzo in ristorante locale durante il tragitto. Proseguimento verso Racchi, Tempio del Dio Wiracocha, nel quale risaltano le enormi mura e i paesaggi del recinto. Prima di giungere a destinazione, visita della splendida cappella di Andahuaylillas ed arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Cusco.
*NB: il bus per il viaggio da Puno a Cusco è condiviso con clienti di altre nazionalità e con guida parlante spagnolo/inglese. Per le partenze fisse, da 10 pax il trasferimento Puno-Cusco si effettuerà in bus privato con guida accompagnante parlante italiano includendo la visita delle Tombe di Sillustani e pranzo.
 
9° Giorno - Cusco  
Prima colazione. Visita di Sacsayhuamàn, un impressionante roccaforte adibita a cerimonie, con colossali costruzionie circondata da splendidi paesaggi in totale armonia con il contesto. Proseguimento per il luogo di adorazione dell'epoca incaica di Qenqo, antico tempio del Puma, dove è possibile ammirare un altare per i sacrifici nella parte interna della roccia, giungendo poi alla torre di osservazione di Puca Pucarà e a Tambomachay, monumento di grande prestigio architettonico, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina. Pranzo libero. Nel pomeriggio, percorso esclusivo della città che inizia visitando i punti più salienti del magnifico e artistico 
distretto di San Blas, un misto di cultura inca e spagnola. Lungo il cammino, si apprezzeranno la Piazza Nazarenas, circondata da edifici coloniali come l'antica sede dell'Università Sant'Antonio Abate ed insieme ad essa la chiesa dello stesso nome. Proseguimento verso Plaza de Armas per visitare La Catedral che ospita opere coloniali di incredibile valore e verso il Koricancha, il cui nome in quechua è Quri Kancha (Tempio d'Oro) che ci accoglie con tutta la sua fastosità. Pernottamento a Cusco.
 
10° Giorno - Cusco - Valle Sacra - Aguas Calientes 
Prima colazione e partenza per la città di Chinchero, la più caratteristica e pittoresca della Valle Sacra. Sosta lungo il percorso al Centro tessile Urpi famoso per le sue tessitrici che ci insegneranno le antiche tecniche Inca per la tintura e la filatura con lana di alpaca. Nella città di Chinchero visita del suo complesso archeologico Inca e della sua bellissima chiesa coloniale godendo delle impressionanti immagini naturali che circondano la città. Proseguimento verso Moray, bellissimo e curioso complesso archeologico Inca composto da colossali terrazze concentriche che simulano un grande anfiteatro. Nei tempi di Incas serviva come laboratorio agricolo dove venivano ricreati diversi microclimi. Pranzo in uno dei ristoranti della zona. Proseguimento verso la comunità di Maras, famosa per le sue miniere di sale ove la bellezza delle sue oltre 3000 piscine contrasta con la maestosità della Valle. Il sale di Maras, sfruttato fin dai tempi del Tahuantinsuyo, continua ad essere motivo di orgoglio per la gente del posto. Termine del  tour visitando il favoloso complesso archeologico di Ollantaytambo importante per gli Incas come centro militare, religioso e agricolo. Visita del Tempio delle dieci finestre, i Bagni della Ñusta, il Tempio del Sole e altri luoghi di interesse con le alture di Ollantaytambo che chiuderanno questo magico giorno nella Valle Sacra degli Incas.
Partenza in treno dalla stazione di Ollantaytambo, con arrivo alla stazione di Aguas Calientes con guida accompagnante parlante italiano a bordo del treno. Cena in hotel.
 
*NB: La visita di Maras è considerata dal belvedere, tuttavia si deve considerare il pagamento dell’ingresso (incluso nella tariffa). Per i servizi condivisi con guida parlante inglese/spagnolo, la visita a Maras non è inclusa.
 
11° Giorno - Machu Picchu - Cusco 
Prima colazione in hotel ed imbarco sul mezzo di trasporto che sale lungo un percorso intricato e che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba (che da forma al famoso cañón) fino ad arrivare alla città perduta degli Incas: Machu Picchu spettacolare con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Il tutto emana energia.  Dopo una visita guidata, rientro ad Aguas Calientes e pranzo nel Ristorante locale. All’ora stabilita, faremo ritorno in treno con guida accompagnante parlante italiano a bordo e saremo portati in hotel. Pernottamento a Cusco.
 
12° Giorno - Cusco 
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. 
 
 
Itinerario breve
5 notti

 

1° Giorno - Lima 
Arrivo a Lima, assistenza e trasferimento presso l’hotel. Sistemazione a Lima. Check-in dalle 14:00 ore. Nel pomeriggio, Un tour esclusivo e intenso del centro storico di Lima, che porterà a conoscere e ammirare le 
reliquie architettoniche che fanno parte di questa antica Lima, che è stata riconosciuta dall'UNESCO come Patrimonio culturale dell'umanità. È il Convento di Santo Domingo, l'inizio di questa magnifica esperienza. La 
sua costruzione iniziò durante la fondazione di Lima, ed era il luogo dove ebbe inizio l'Università di San Marcos, la più antica d'America. All'interno del convento il tempo sembra essersi fermato. Il coro, le più antiche 
bancarelle del paese; e la biblioteca, con 25.000 libri dei domenicani, alcuni dei quali stampati nel XV secolo, hanno un valore storico inestimabile. I corridoi del Convento di Santo Domingo sono stati percorsi da San 
Martín de Porras e da Santa Rosa di Lima nel XVII secolo e dove attualmente se ne conservano i resti.  Proseguiremo a piedi fino alla Cattedrale di Lima, attraversando la Plaza Mayor e di fronte al Palazzo del 
Governo e del Municipio. Visiteremo la Cattedrale, gioiello di arte religioso e partecipante alla storia di Lima. All'interno, le opere d'arte ci avvicineranno ai momenti che Lima ha vissuto in passato. Infine ci aspetta il 
Museo Larco, situato a 30 minuti dal centro di Lima. Il museo è stato riconosciuto dal Tripadvisor Traveler's Choice Award come uno dei 25 migliori musei al mondo. Nelle diverse sale del museo è possibile apprezzare 
tutta la bellezza delle culture dell'antico Perù. Il deposito è un luogo che colpisce per il numero di pezzi, che rappresentano faccie, oggetti, frutti, uccelli e altre cose che facevano parte della vita quotidiana.
 
NB: La cattedrale di Lima chiude a visite turistiche il sabato pomeriggio, la domenica mattina e il lunedi tutto 
il giorno. Nel caso coincida con la vostra visita, si visiterà la chiesa di San Francisco.
 
2° Giorno - Lima - Cusco 
Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo pre la partenza per Cusco.
All'arrivo, trasferimento in hotel e pomeriggio a disposizione per attività individuali o relax. In serata, trasferimento in ristorante e cena con show folklorico. Pernottamento a Cusco.
 
3° Giorno - Cusco
Al mattino, visita di Sacsayhuamán, un’impressionante roccaforte adibita a  cerimonie, con colossali costruzioni e circondata da splendidi paesaggi in completa armonia con il contesto. 
Visita panoramica dell'adoratorio Incaico di Qenqo, antico tempio del Puma che ospita un altare sacrificale; alla torre di guardia di Puca Pucarà e Tambomachay, monumento di 
straordinaria eccellenza architettonica, considerato uno dei pilastri della cosmovisione andina.
Pranzo libero. 
Nel pomeriggio, percorso esclusivo della città che inizia visitando i punti più salienti del magnifico e artistico distretto di San Blas, un misto di cultura inca e spagnola. Lungo il cammino, si apprezzerà la Piazza Nazarenas,
circondata da edifici coloniali come l'antica sede dell'Università Sant'Antonio Abatee insieme ad essa la chiesa dello stesso nome. Proseguimento verso Plaza de Armas per visitare La Catedral che ospita opere coloniali di incredibile valore; verso il Koricancha,
il cui nome in quechua è Quri Kancha (Tempio d'Oro) che ci accoglie con tutta la sua fastosità. Pernottamento a Cusco. 
 
4° Giorno - Cusco - Valle Sacra - Aguas Calientes 
Prima colazione seguita dalla visita dei siti più importanti della Valle Sacra degli Inca. Ci dirigeremo verso la città di Chinchero, la più tipica e pittoresca della Valle Sacra. Prima di arrivare faremo una breve sosta in un centro tessile dove ci mostreranno 
le antiche tecniche Inca per la tintura e la filatura della lana di Alpaca. Arrivati nel villaggio di Chinchero si visiterà il suo complesso archeologico Inca e si potrà ammirare da fuori la sua bella chiesa coloniale godendo 
delle impressionanti stampe naturali che circondano la città. Proseguimento verso Moray, un bellissimo e curioso complesso archeologico Inca composto da colossali terrazze concentriche che simulano un grande 
anfiteatro. In epoca Inca è servito come un laboratorio agricolo dove sono stati ricreati diversi microclimi.
Proseguimento per la nostra strada verso la comunità di Maras*, famosa per il suo sale. La bellezza delle sue oltre 3000 piscine contrasta con la maestosità della valle. Il sale di Maras è sfruttato fin dai tempi del 
Tahuantinsuyo e rimane per i locali motivo d'orgoglio. Pranzo in uno dei ristoranti della zona. Conclusione del tour visitando il favoloso complesso archeologico di Ollantaytambo importante per gli Inca come centro militare, religioso e agricolo. Visiteremo il Tempio delle dieci finestre, le Terme del Ñusta, il Tempio del sole ed altri luoghi di interesse. Le cartoline dalle alture di Ollantaytambo chiudono questa magica giornata nella Valle Sacra degli Inca. 
Partenza in treno dalla stazione di Ollantaytambo, arriveremo alla stazione di Aguas Calientes con guida accompagnante parlante italiano a bordo del treno. Cena in hotel.
*NB: La visita di Maras è considerata dal belvedere, tuttavia si deve considerare il pagamento dell’ingresso (incluso nella tariffa). Per i servizi condivisi con guida parlante inglese/spagnolo, la visita a Maras non è inclusa.
 
5° Giorno - Machu Picchu - Cusco
Prima colazione e partenza su un mezzo di trasporto che sale lungo un percorso intricato e che offre uno spettacolare panorama del fiume Urubamba, che da forma al famoso cañón. La Città Perduta degli Incas, Machu Picchu ci 
riceverà con i suoi incredibili terrazzamenti, scalinate, recinti cerimoniali ed aree urbane. Il tutto emana energia. Dopo una visita guidata, rientro ad Aguas Calientes e pranzo nel Ristorante locale. 
All’ora stabilita, faremo ritorno in treno con guida accompagnante parlante italiano a bordo e saremo portati in hotel. Pernottamento a Cusco.
 
6° Giorno - Cusco 
All’ora prefissata trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Lima. Arrivo e coincidenza aerea.
 
 
Estensioni  facoltative fine tour da Cusco 
Montagna Arcobaleno
 
 
Itinerario 
2 giorni - 1notte 
 
1° Giorno - Cusco - Vinicunca - Cusco 
Mattina molto presto, partenza lungo la Valle Sud con destinazione Cusipata, Chillihuani e Phulawasipata, a circa 100 Km. al sudest della cittá di Cusco. Colazione tipica durante il percorso. Durante il percorso verso Phulawasipata, si potra' apprezzare il cambiamento dei colori per effetto della diversità di temperature man mano che si salirà all'altitudine di circa 5000 m.s.l.m. La formazione geológica della montagna ci apparirá in tutto il suo splendore ed in contrasto con il cielo blu forma una barriera formidabile tra il deserto della costa e la foresta amazzonica dominata dal bellissimo nevaio Ausangate. 
Pranzo in un ristorante locale. Rientro a Cusco, pernottamento.
 
2° Giorno - Cusco 
Prima colazione in hotel e all’ora prefissata trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Lima. 
 
Inclusi:
-Escursione menzionata in servizio condiviso, con guida locale parlante Spagnolo o Inglese/servizio privato con guida parlante italiano.
-Noleggio di cavallo.
-1 notte in albergo selezionato, prima colazione inclusa.
-1 pranzo (bibite non incluse).
-Assistenza costante del nostro personale e del nostro servizio 24/7.
 Non inclusi:
-Early check-in, late check-out, spese personali e non menzionate.
 
Itinerario 
3 giorni - 2 notti 
 
1° Giorno - Cusco - Pitumarka - Hanchi Pacha - K'airahuiri Alto
Prima colazione in hotel e partenza verso le 7:30 da Cusco. Per iniziare, il viaggio ci dirigerà verso Puno, viaggiando attraverso la valle fertile di Vilcanota. Dopo 2 ore di tragitto ci si sposterà  su una strada non asfaltata, fermandoci nel pittoresco villaggio di Checacupe (3.446 m). 
Visita alla chiesa coloniale dell'Immacolata Concezione ed inizio della salita nella valle di Pitumarka. Arrivo alla città di Pitumarka per una breve sosta per rinfrescarsi prima del proseguimento per il villaggio di Hanchi Pacha che si raggiungerà attraversando alcune incantevoli e pittoresche vallate e canyon.
Arrivo al villaggio di Hanchi Pacha (4.326 m / 13.715 piedi) dopo un totale di 3 ore e 30 minuti di viaggio da Cusco. Pranzo all'aria aperta ed incontro con mulattiere locale che accompagnerà in questa breve avventura. Dopo pranzo, escursione di circa 2 ore, salendo costantemente fino a raggiungere il villaggio di K’airahuiri Bajo (4.550 m). Da dove si potranno ammirare splendide viste sulla magnifica valle e sulle montagne circostanti. Proseguimento per altri 40 minuti fino al campeggio ed al punto di controllo di K’airahuiri Alto (4.700 m), con vista sulla verde e lussureggiante valle.
Poiché si tratta di un campeggio alto, si avrà bisogno di tre giorni di acclimatazione a Cusco (o in quota) prima di fare questa escursione. 
Pernottamento: K’airahuiri Alto (campeggio).
Dettagli di percorso
Altitudine massima: 4.700 m / 15.420 piedi
Altitudine minima: 4.326 m / 13.715 piedi
Distanza da percorrere: 4 km / 2,48 miglia
Durata approssimativa della camminata: 2-3 ore
Livello di difficoltà: moderato
 
2° Giorno -  K’airahuiri Alto - Vinicunca - Hanchipacha - Cusco
Prima colazione mattino presto e partenza per la passeggiata di circa un'ora e mezza verso il Passo del Vinicunca. Arrivo finalmente a Vinicunca, con i suoi strati colorati di sedimenti rocciosi: turchese, arancione, marrone e rosso! Oltre alle fantastiche vedute della montagna colorata, si avrà una vista impressionante dell'Apu Ausangate innevato, quando il cielo è terso.
Dopo un po' di tempo per riposare e scattare foto e la possibilità di osservare un'alba impressionante, torneremo indietro nel modo in cui siamo venuti fino a raggiungere il punto di partenza del trailhead. L'escursione di ritorno in discesa sarà molto più rapida della salita e dovrebbe durare circa 2 ore. Ci saranno molti splendidi scenari lungo la strada. 
Dopo pranzo, rientro a Cusco con il nostro trasporto privato. Dovremmo tornare a Cusco a circa 16 ore. Pernottamento a Cusco.
 
Altitudine più bassa: 4.700 m / 15.420 piedi
Altitudine massima: 5.036 m / 16.522 piedi
Distanza da percorrere: 6 km / 7,72 miglia; (In salita e in discesa)
Durata approssimativa della camminata: 3 ore
Livello di difficoltà: impegnativo (a causa dell'elevazione)
 
3° Giorno - Cusco
All’ora prefissata trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo per Lima. 
 
Hotel previsti o similari
Lima - Jose Antonio Lima o simile
(Cat. Superiore)
Paracas - Doubletree Paracas by Hilton o simile
(Cat. Superiore)
Arequipa - Hampton Arequipa o simile
(Cat. Superiore)
Colca - Casa Andina Standard Colca o simile
(Cat. Turistica Superiore)
Puno - Jose Antonio Puno o simile
(Cat. Superiore)
Cusco - Jose Antonio Cusco o simile
(Cat. Superiore)
Aguas Calientes - El Mapi by Inkaterra o simile
(Cat. Turistica Superiore)