Offerte Scontate | Vacanze insieme | Viaggi in Compagnia | Festività | Tour nel Mondo | Last Minute | Last Second | Voli Scontati | Informazioni | Sesterzi | Giochi | Contest | Area Clienti

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Giugno: "25 Anni di Caesar Tour" partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista i VOIhotels e tanti Sesterzi!

Phuket, foto e racconti di viaggio

Ecco le cartoline e le recensioni dei Veri Viaggiatori di Caesar Tour!

« Torna alle Offerte

PHUKET 2.0

di EZIO S. il 25/04/2016

Dopo 3 anni siamo ritornati a Kata, in questa bellissima isola, trovando enormi cambiamenti, che a qualcuno possono anche non piacere, ma che testimoniano la vitalità e l'industriosità di questa gente. Abbiamo trovato un buon aeroporto, strade completamente rifatte, nuove costruzioni in luogo di cadenti baracche, una buona offerta di servizi a prezzi contenuti, ottimi ristoranti, spiagge a completa disposizione dell'utente, gentilezza e tanto caldo. Da non credere quante cose siano state portate a termine nei 3 anni trascorsi !!!!! Qualche luogo è stato completamente stravolto e quasi abbiamo stentato a riconoscerlo, essendosi persa l'originale forma delle costruzioni e del posto. Ottimi i servizi turistici di collegamento con il luogi da visitare : Phi Phi, Krabi, Hong e l'isola di James Bond, Lone e Coral island, Khai islands e le numerose isolette del Golfo delle Andamane. I vari tours, acquistabili ad ogni angolo di strada, hanno livelli di ottima professionalità, ( vietato fidarsi di quelli a troppo basso costo ), che per la somma di circa 50 euro offrono una giornata di tranquillo divertimento e la possibilità di accedere a bellissime locations. Perfino le caotiche cittadine di Karon, Patong e Phuket Town hanno rifatto il look ed offrono gradevoli sorprese, motivi di svago e piacevole shopping. Rimangono sempre a livelli piuttosto scarso i servizi di trasporto pubblico per il quale mancano linee di collegamento, comodi mezzi ( gli autocarri attrezzati con panche sono gli stessi di 10 anni fà ) e la rapidità dei percorsi a causa di un traffico divenuto caotico. Finalmente i taxi ( anche quelli senza tassametro ) si sono dotati di tariffe certe, difficilmente trattabili. I tuk-tuk si sono quasi completamente rinnovati, sia come parco macchine che come livrea di servizio, assumendo un bel colore rosso acceso, ma attenzione al prezzo. Abbiamo mangiato benissimo chiedendo sempre cibo scelto dal menu thailandese, pagando sempre meno di 10 euro a tes

Richiedi Informazioni »