Instant News | Offerte Scontate | Last Minute | Last Second | Ricerca Viaggi | Sesterzi | Informazioni

Vota Caesar Tour su Italia Travel Awards e vinci

Offerte per Immacolata Natale e Capodanno Epifania

Indietro

Laos, Vietnam e Cambogia

Si trova in Laos \ Tour

15 giorni - 14 notti

1° Giorno: Vientiane - Laos (pranzo)
Arrivo a Vientiane e trasferimento in hotel. Visita guidata di Vientiane. Capitale del Laos, Vientiane sembra una città dormiente, con ampie strade, templi tipici (Wat) e mercati coloratissimi. Le attrazioni più belle della città sono: il Pha That Luang, un tempio tipico (Stupa) dorato che è probabilmente il più rappresentativo del Laos; il Ho Prha Keo, il tempio reale ora museo con sculture buddiste; il Wat Si Saket e il Patuxai, arco monumentale ispirato all'Arco di Trionfo, ma decorato con motivi Laotiani. Cena libera e pernottamento a Vientiane. Note: il tour comincia alle 1200

2° Giorno: Vientiane - Luang Prabang - Laos (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Luang Prabang. All'arrivo trasferimento in hotel. Visita guidata di Luang Prabang. Situata tra i fiumi Nam khan e Mekong, Luang Prabang è una cittadina incantevole ricca di templi antichi e costruzioni in stile coloniale. Si inizia dal Wat Wisoun (o Wat Wisunalat), che risale al 1513 e contiene una collezione di antichi Buddha in legno. Nei dintorni si visita il Wat Aham prima di arrivare al Wat Xieng Thong, punta di diamante di tutti i monasteri e dei templi della città. Le costruzioni sono ricche di decori con mosaici e dipinti in oro. Da lì, si percorre la strada principale (Wat Street) di Luang Prabang. Tempo permettendo, ci si ferma in alcuni templi che si trovano sulla strada, inclusi il Wat Sibounheuang, il Wat Si Moungkhoun, il Wat Sop e il Wat Sene. Visita del Monte Phousi al tramonto. Tramite una scala si giunge a dei piccoli templi, Phou Si: la collinetta di 100m sorge nel centro della città e offre una veduta spettacolare dei templi e del fiume. Cena libera e pernottamento a Luang Prabang.

3° Giorno: Luang Prabang - Laos (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, si visita il Mercato Locale. Si prosegue per il Museo Nazionale (Palazzo Reale), una costruzione modesta ma molto graziosa che unisce motivi Lotiani e Francesi. La residenza reale, è stata conservata come era quando la famiglia reale viveva ancora qui, e fornisce preziose informazioni relative alla storia del Laos (giorno di chiusura Martedì). Si prosegue per la visita al Wat Mai. Escursione in barca alle grotte Tham Pak Ou. Lungo il fiume Mekong si raggiungono scogliere calcaree, affacciate sui fiumi Mekong e Nam Ou, dove si trovano le Grotte Tham Pak Ou. Queste grotte straordinarie sono ricche di immagini di Buddha, di ogni forma e materiale. Al ritorno ci si ferma al Villaggio Ban Xang Hai, un villaggio locale noto per la produzione di Lao Lao, whisky locale a base di riso. Visita del villaggio tessile di Ban Xang Khong, rinomato per le manifatture tessili in cotone e seta, così come per la produzione di carta di gelso. Cena libera e pernottamento a Luang Prabang.

4° Giorno: Luang Prabang - Laos (colazione e pranzo)
Dopo la colazione escursione alle cascate Kuang Si Waterfalls. Da Luang Prabang, per arrivare alle cascate di Kuang Si, si visita il villaggio di Ban Muang Khai. Si prosegue in direzione delle cascate, situate in un perfetto contesto naturale che sfociano su formazioni calcaree in una serie di piccole piscine d'acqua turchese. Si può fare il bagno oppure semplicemente rilassarsi. Si prosegue per Ban Tha Pene, un villaggio Khmu circostante, prima di tornare a Luang Prabang. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Cena libera e pernottamento a Luang Prabang.

5° Giorno: Luang Prabang - Hanoi - Baia di Halong - Vietnam (colazione e pranzo) 
Dopo la colazione, tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il volo diretto ad Hanoi. All'arrivo trasferimento via terra ad Halong. Cena libera e pernottamento ad Halong.

6° Giorno: Halong - Hanoi - Vietnam (colazione e pranzo)
Escursione in barca alla scoperta della Baia di Halong. A bordo di una tipica imbarcazione locale in legno, si percorre un tragitto tra le acque color smeraldo e le scogliere calcaree. Si naviga tra le pittoresche isole, i villaggi galleggianti con i pescatori che lavorano le reti e le coltivazioni di perle, osservando i ritmi di vita della Baia. Rientro al molo. Trasferimento via terra da Halong ad Hanoi. Cena libera e pernottamento ad Hanoi.

7° Giorno: Hanoi - Danang - Hoi An - Vietnam (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, visita di Hanoi, cominciando con il Tempio della Letteratura, proseguendo verso la "Pagoda a un pilastro", il Mausoleo di Ho Chi Min, dove potrete onorare il corpo imbalsamato di Ho chi Min, per giungere alla Ho chi Min Stilt House, la casa dove visse dal 1948 sino alla sua morte. Si scopre infine il Quartiere Vecchio, una rete affascinante di viuzze e negozietti, conosciuto anche come "Le 36 Strade". Ogni strada prende il nome dal tipo di merce venduta (mattoni, manifatture, medicine, lapidi ecc..). Trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Danang. All'arrivo, trasferimento via terra per Hoi An dove si visitano le Montagne di Marmo e tanti piccoli villaggi. Cena libera e pernottamento a Hoi An.

8° Giorno: Hoi An - Vietnam (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, visita di Hoi An. Ci si aggira per le stradine di ciottoli, ricche di costruzioni basse con tetti di tegole, il frenetico Mercato Centrale e il Piccolo Porto dove sono attraccate imbarcazioni coloratissime. Proseguendo, si arriva al Museo Sa Huynh ed infine si giunge al Ponte Coperto Giapponese. Cena libera e pernottamento a Hoi An.

9° Giorno: Hoi An - Hué - Vietnam (colazione e pranzo)
Trasferimento via terra a Hué. Durante il tragitto visita di Danang. Spostandosi a nord, ci si ferma appena fuori da Danang per visitare le "Montagne di Marmo", cinque collinette in pietra, un tempo isole, che ora emergono dai campi di riso circostanti. Ognuna di esse si dice rappresenti uno dei cinque elementi dell'universo. Proseguendo per la città di Danang, si passa per China Beach (frequentata dai soldati americani durante la guerra) e il Museo Cham, un'elegante costruzione coloniale che ora ospita la migliore collezione di scultura Cham del mondo. Da Danang, si prosegue a nord e si incontra Lang Co, una lingua di sabbia tra la laguna blu e il sud del Mar della Cina. Si prosegue per le strade di montagna in direzione Hué che offrono una veduta spettacolare della costa, e si incrocia l' Hai Van Pass, la linea di confine tra le due zone climatiche del Vietnam (nord e sud). La città di Hué risale al 17° secolo ed è stata capitale del Vietnam per più di 140 anni. Conserva ancora antichi templi, costruzioni di epoca imperiale ed edifici in stile francese. Escursione a Thien Mu Pagoda, imbarcandosi su una motonave da crociera lungo il sul fiume Huong Giang. La Pagoda Thien Mu è un'elegante torre ottagonale a sette file che è diventata il monumento identificativo della città. Dai primi degli anni 60 questo monumento è diventato il centro di una protesta anti-governativa e la sede della famosa auto-immolazione del monaco Thich Quang Duc. Cena libera e pernottamento a Hué.

10° Giorno: Hué - Ho Chi Min/Saigon - Vietnam (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, visita di Hué, città che risale al 17° secolo ed è stata capitale del Vietnam per più di 140 anni e che ancora oggi conserva antichi templi, costruzioni di epoca imperiale ed edifici in stile francese. Visita della Città Imperiale, situata nel cuore di Hue, e della Fortezza Imperiale. Molte delle costruzioni sono state distrutte dai bombardamenti, ma i monumenti che si sono salvati riescono comunque a dare un'idea della vita di corte della Dinastia Nguyen. Entrate nell'atmosfera della città passando sotto la Torre della Bandiera, dalla quale si erge una gigante bandiera Vietnamita che sventola orgogliosamente, arrivando poi al Ngo Mon Gate, l'entrata principale della zona Imperiale. Tra le tante cose, vale la pena visitare la Residenza Dien Tho (dove risiedeva la regina madre), il Palazzo Thai Hoa , con la sala ricevimenti magnificamente decorata, le Sale dei Mandarini e le originali Nove Urne Dinastiche. Nel pomeriggio trasferimento a Danang con passaggio lungo il percorso delle "Montagne di Marmo", cinque collinette in pietra, un tempo isole, che ora emergono dai campi di riso circostanti. Ognuna di esse si dice rappresenti uno dei cinque elementi dell'universo, China Beach (frequentata dai soldati americani durante la guerra) e Lang Co, una lingua di sabbia tra la laguna blu e il sud del Mar della Cina. Trasferimento in aeroporto e volo per Saigon.Cena libera e pernottamento.

11° Giorno: Ho Chi Min/Saigon - Vietnam (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, si inizia la visita di Ho Chi Min da Reunification Palace. Ci si addentra nel centro storico dove di visitano la Pagoda dell'Imperatore Jade, la Cattedrale neo-romanica di Notre Dame, l'Ufficio Postale Centrale, il Municipio, e l'Opera House. Nel pomeriggio, ci si sposta a Cholon (China Town) per esplorare questa zona affascinante cominciando con una breve visita al Mercato Binh Tay, dove si vende un po' di tutto, dal cibo essiccato, al vestiario, all'elettronica. Più avanti si trova la Pagoda di Thien Hau, eretta dalla congregazione Cantonese e dedicata alle divinità del cielo. Il giro si conclude al centralissimo Mercato Ben Than, dove si vendono oggetti di tutti i tipi e manifatture per tutti i gusti. Tempo permettendo si prosegue per il Museo dei Reduci di Guerra, che ovviamente documenta la tragedia della lunga guerra contro gli Stati Uniti. Cena libera e pernottamento a Ho Chi Min.

12° Giorno: Ho Chi Min - Phnom Penh - Cambogia (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Phnom Penh e all'arrivo trasferimento in hotel. Visita della città. Si inizia il tour con una visita al Palazzo Reale e all'adiacente Pagoda Argentata. Si prosegue per l'elegante Museo Nazionale, che contiene una preziosa collezione d'arte Khmer. Nel pomeriggio, ci si addentra in un capitolo triste della storia recente della Cambogia, visitando il Museo Tuol Sleng. Infine si visita uno dei due grandi mercati della città, il Mercato Centrale o il Mercato Russo. Cena libera e pernottamento a Phnom Penh.

13° Giorno: Phnom Penh - Siem Reap - Cambogia (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Siem Reap. All'arrivo, trasferimento in hotel e visita di Angkor Thom. Si entra dal Cancello sud, lungo un marciapiede ornato da entrambi i lati da statue di divinità e demoni, ognuno dei quali porta un gigante Naga (divinità tipica locale). Si continua per la Terrazza degli Elefanti e quella dei Re Lebbrosi. La visita prosegue con i templi di Baphuon e Phimeankas, prima di arrivare al misterioso Tempio Bayon, uno dei più popolari di Angkor. Si arriva infine al Santuario Centrale, dove si trovano giganteschi volti di pietra che sorridono in maniera enigmatica da ogni angolo. Tramonto dalle terrazze di un tempio. Cena libera e pernottamento a Siem Reap.

14° Giorno: Siem Reap - Cambogia (colazione e pranzo)
Dopo la colazione, visita dell'Angkor Wat. Entrando nella costruzione principale, prima di arrivare al santuario centrale si passa per una serie di gallerie e cortili. Lungo il percorso, soffermatevi ad osservare le sculture in pietra che adornano praticamente ogni superficie (circa 1700 figure di Apsaras, danzatori celesti scolpite nel muro). Fuori dalla galleria esterna, lungo le mura corre il più lungo bassorilievo continuo del mondo, che racconta storie della mitologia Hindu. Visita del Ta Prohm, una delle attrazioni più popolari di Angkor, rimasta nascosta a lungo e, come molti dei monumenti di Angkor, apparsi solo dopo l'arrivo dei primi esploratori europei. Visita del Tempio di Banteay Srei, considerato un gioiello dell'arte classica Khmer. Visita del Banteay Samre, tempio della metà del 12° secolo dedicato al Dio Vishnu. Visita del Tempio Pre Rup, costruito da Rajendravarman II (che governò dal 944 al 968), è formato da un tempio a forma di piramide. Cena libera e pernottamento a Siem Reap.

15° Giorno: Siem Reap - Cambogia (colazione)
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia oppure possibilità di estendere il soggiorno in Cambogia, in Tailandia o in un'altra destinazione dell'Indocina.

Hotel durante il tour o similari:
Vientiane: City Inn Vientiane 3*(1 notte)
Luang Prabang: Le Bel Air Boutique Resort 3* (3 notti)
Halong: Heritage Halong Hotel 4* (1 notte)
Hanoi: Galaxy Hotel 3* (1 notte)
Hoi An: Ancient House Resort 3* (2 notti)
Hue: Festival Hue Hotel 3* (1 notte)
Saigon: Elios Hotel 3* (2 notti)
Phnom Penh: The Juliana Hotel 4* (1 notte)
Siem Reap: Khemara Angkor Hotel 4*S (2 notti)

Hotel durante il tour o similari:
Vientiane: Mercure Vientiane Hotel 4* (1 notte)
Luang Prabang: Villa Santi Hotel 4* (3 notti)
Halong: Heritage Halong Hotel 4* (1 notte)
Hanoi: Sunway Hotel Hanoi 4* (1 notte)
Hoi An: Hoi An Trails Resort 4* (2 notti)
Hue: Green Hue Hotel 4* (1 notte)
Saigon: Liberty Central Hotel 4* (2 notti)
Phnom Penh: Phnom Penh Hotel 4* (1 notte)
Siem Reap: Tara Angkor Hotel 4*S (2 notti)