Offerte Scontate | Il Cerca Vacanze | Vacanze insieme | Viaggi in Compagnia | Festività | Crociere | Tour nel Mondo | Last Minute | Last Second | Voli Scontati | Eventi | Informazioni | Sesterzi | Giochi | Contest | Area Clienti | Agenzie

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Contest Settembre: Istanti delle tue vacanze partecipa e prendi Buoni Spesa e Sesterzi

Gioca e Viaggia: Conquista il Kenya con Swantour e tanti Sesterzi!

Indietro

Anda Tour - Il Paese dei campanelli

Si trova in Myanmar \ Tour

 
 
Un Myanmar insolito con un trekking nelle terre Shanper per entrare in contatto con la gente e le diverse anime del Paese. Un territorio, quello Shan, per molti anni chiuso al turismo e per questo privo di strutture, fattore che renderà il nostro percorso a piedi fino al Lago Inle un po’ più faticoso ma anche molto più affascinante. Il tour prevede oltre a Yangon, con le sue pagode d’oro, l’incredibile visita di Bagan: un’immensa piana tempestata da migliaia di stupa distribuiti come fossero campanelli su un area di 40kmq. Una esperienza dolce e indimenticabile che vi farà scoprire uno dei paesi più belli del sudest asiatico. Una cosa da ricordare durante un viaggio in Birmania è che tutto quello che luccica è, effettivamente, oro.
 
Per questo tour:
- Zaino in spalla Lascia a casa valigie, trolley, beauty case. Ti basterà lo zaino, la libertà viaggia con bagaglio a mano.
- Special accomodation Non chiamatelo "dormire". Alloggi davvero speciali: monasteri rifugi, campi tendati mobili, posadas, tea houses,....
- Food Safari Letteralmente, pane per i denti di foodies e gourmand. Preparatevi a scorribande diurne o notturne a caccia dello streatfood più autentico e prelibato
- Archeo A spasso dentro la storia, letteralmente. Itinerari che includono passaggi attraverso siti archeologici, musei a cielo aperto, siti storici,...
- Active esperienze (facoltative) che uniscono natura e adrenalina, rafting, zipline, bunjee jumping, trekking, mountain bike, ...
 
Programma di viaggio
1° giorno - Yangon
Incontro con il team leader in hotel e briefing di viaggio. Yangon viene chiamata la città giardino per la sua verdeggiante vegetazione tropicale e le larghe strade che portano al centro storico dove si mescolano case in stile coloniale e costruzioni moderne, pagode e chiese, moschee e templi cinesi. Si visiteranno la grande statua del Buddha reclinato Hauk Htat Gyi di 70 m, col Royal Lake ed il suo parco, e anche uno dei più incredibili monumenti religiosi in Asia: la Shwedagon Pagoda. Se lo vorrete, potrete scegliere di entrare nell’anima della capitale prendendo la Yangon Circular Rail, una linea ferroviaria circolare che attraversa la città e che viene usata regolarmente da pendolari, monaci e studenti. Pernottamento.
 
2° giorno - Yangon - Bagan     
Colazione e partenza con il volo del primo mattino per Bagan (1h circa). Arrivo e visita di questa stupefacente città deserta che costituisce una delle meraviglie dell’Asia. Le attrattive di cui consigliamo la visita sono: la Shwezigon Pagoda, interamente ricoperta d’oro; l’Ananda Temple, e a poca distanza si trovano anche il Kyansitha Umin, un tempio-grotta dove trovavano alloggio i monaci, e il Thatbyinnyu Temple. Il più grosso degli oltre 3000 templi di Bagan è infine il Htilominlo Temple, di 46 m d’altezza. Interessanti i villaggi di Minnanthu, Phasaw e Myinkaba, dove la vita scorre lenta. I tramonti più suggestivi si possono ammirare dalla Bupaya, dal Tempio di Ananda oppure sulle rive dell’Ayeyarwady. Oltre alla zona archeologica potremo visitare la Bagan viva di oggi con una visita al colorito Nyaung-u-Market.
 
3° giorno - Bagan - Kalaw     
Dopo colazione trasferimento con bus locale a Kalaw. Lungo il percorso di circa 8h verso lo Stato degli Shan, dai finestrini scorreranno immagini di una Birmania inedita, quella della gente locale che anima le strade e che si sposta da una città all’altra. Sosteremo lungo il percorso seguendo un ritmo dettato dalle abitudini dei conducenti e dalle esigenze dei passeggeri. Arrivo in serata, trasferimento in hotel e pernottamento.
 
4° giorno - Trekking Kalaw     
Prima colazione e partenza per un trekking tour di 2 giorni verso il Lago Inle. In una nazione che è stata oppressa per decenni, il tratto di terra che va da Kalaw al Lago Inle appare ancora agli occhi un vero paradiso, libero dai tumulti politici e dalle frustrazioni di altre regioni del Myanmar. Lungo il nostro percorso incontreremo diversi gruppi etnici del gruppo Shan come gli Taung Yo, Danu e Pao, osservando bambini correre e giocare spensierati nei villaggi fatti di case di bamboo, uomini che accompagnano i buoi al pascolo e sorridenti donne fare il bucato nelle acque del lago. Tutti i pasti saranno preparati sul posto dalla nostra abile guida e vivremo l’esperienza unica di pernottamento in casa di una famiglia locale, in un monastero o nella scuola del villaggio. Il trekking è facile ma è necessario portarsi cappello, occhiali da sole, torcia, asciugamano, sacco lenzuolo, salviette umidificate, repellenti contro le zanzare, cerotti per vesciche e comode pedule. Si dorme per terra su materassini; si consiglia di portare capi pesanti per la notte e le ore mattutine in quanto non c’è riscaldamento e di solito le finestre si lasciano aperte la notte.
 
5° giorno - Trekking Kalaw    
Prima colazione sul posto e continuazione del trekking verso il Lago Inle e Inthein con arrivo in tarda mattinata. Al pomeriggio partenza a bordo di motolancie su cui attraverseremo i canali rurali del lago e poi cammineremo per 15 minuti in mezzo a un villaggio locale fino ad arrivare alle scenografiche Colline di Inthein, splendido complesso buddhista composto da più di mille pagode ricoperte da una verde vegetazione. Una volta completata la visita ritorneremo al pontile attraversando una fitta foresta di altissime canne di bamboo. Durante il trekking l’acqua sarà fornita da noi e la nostra guida preparerà deliziosi pasti della tradizione contadina. Infine, giungeremo all'hotel ubicato presso lo splendido lago. Pernottamento.
 
6° giorno - Kalaw - Lago Inle
Dopo colazione ci imbarcheremo a bordo di una motolancia privata e inizieremo il tour immersi nei pittoreschi scenari del lago Inle. Lungo il tragitto incontreremo ospitali pescatori che remano usando la propria gamba seguendo la tradizione locale e ammireremo i famosi giardini e coltivazioni di frutta e verdura galleggianti. Successivamente visiteremo il Monastero Nga Pha Kyaung, un tempo famoso perché qui i monaci addestravano decine e decine di gatti, i Villaggi degli Intha costruiti sull'acqua e la grande Pagoda Phaung Daw U Kyaung, la più importante dello Stato degli Shan. Infine ci godremo un giro a bordo di canoe locali con apposite pagaie lungo i canali di un villaggio situato in mezzo al lago. Pernottamento in hotel sul lago Inle.
 
7° giorno - lago Inle - Yangon
Partenza di prima mattina per l'escursione in bici tra campagne e i villaggi intorno al Lago Inle. Sosta per provare il buon caffè locale presso un bar e alla fine del tour visita dei vigneti della Red Mountain dove si produce il vino. Se aperta, potremmo visitare la scuola locale e fare sosta all'orfanotrofio non lontano da Nyaunghswe (dove chi vuole può donare articoli utili per i bambini), oppure arrivare fino al monastero delle monache buddhiste. Partenza in serata col volo per Yangon, arrivo e trasferimento in hotel. Serata libera per un tour opzionale "Yangon by night", che vi porterà a passeggiare tra i vicoli di Chinatown, percorrere la vivace Beer Street e finire in cima a un roof top per una vista a 360° sulla città ascoltando musica e sorseggiando un cocktail.
 
8° giorno - Yangon
Colazione e tempo libero fino al trasferimento in aeroporto. Saluti finali e conclusione del tour.