Offerte Scontate | Vacanze insieme | Viaggi in Compagnia | Festività | Crociere | Tour nel Mondo | Last Minute | Last Second | Voli Scontati | Eventi | Informazioni | Sesterzi | Giochi | Contest | Area Clienti | Agenzie

Assicurazione Annullamento è sempre compresa nel prezzo delle nostre vacanze!

Indietro

Veraclub Konstantinos Palace

Si trova in Grecia \ Karpathos

"Caesar Tour racconta…"
Veraclub Konstantinos Palace – Karpathos
*    Nel Dodecanneso più lontano e selvaggio, per godere un mare da sogno e un’isola dai colori incredibili e dalle emozioni antiche, come la scoperta del paesino montano di Olympos fermo alle tradizioni, ai costumi, ai mulini che sfornano il pane come tanti anni fa o le tartarughe che nuotano nell’azzurra baia di Kira Panagia.
*    Il Veraclub è un hotel in design dove abbondano legno e vetro tra i materiali di costruzione.
*    Molto bello per feste, aperitivi e foto panoramiche al tramonto il roof garden con la piscina.
*    Il capoluogo di Pigadia, coi principali locali notturni e le tipiche taverne greche in riva al mare, si raggiunge con 20’ di camminata via spiaggia.
*    Molto bella e tutta in tartan l’area sport e bambini.
*    Grande teatro e sala conferenze adattissima per Incentive.
"Le notizie in più"
•    Mini Market: gestito da società esterna al tour operator. Aperto dalle 9:00 alle 19:00 Souvenirs, creme solari, beach wear, prodotti per l'igiene personale, tabacchi. Non è possibile addebitare gli acquisti sul conto della camera. 
•    Centro Benessere e palestra: gestito da società esterna al tour operator. Piccolo centro benessere con massaggiatore ed estetista. Servizio a pagamento. Orari apertura: dalle 10:00 alle 19:00 Palestra gratuita. 
•    Servizio Medico e Strutture sanitarie: Il servizio medico è esterno al villaggio, offerto da professionista estraneo all’organizzazione Veratour. Il costo della visita è fissato dal medico. A pochi chilometri dal villaggio è presente la Clinica Internazionale di Pigadia - circa 5 minuti dal villaggio con ambulanza. Le farmacie si trovano al centro di Pigadia a 1 km (si trovano prodotti per celiaci e prodotti per neonati) 
•    Il Bancomat più vicino al villaggio è situato al centro, a circa 800 mt dal villaggio. Si può prelevare con Carte di Credito e con Bancomat tradizionali. 
•    Il Punto internet è interno e a pagamento. Wifi disponibile zona lobby, a pagamento. Un’ora gratuita al giorno, per camera.
•    Diving: “Dive Center” a Pigadia attività diurne 
•    Noleggio auto: Informazioni presso l’assistenza Veratour   
•    Mercatini: a Pigadia paese a circa 800 mt dal villaggio si possono trovare molti negozi, ristoranti, bar, locali notturni. Il prezzo del taxi è di circa 5 euro.   
•    Ristoranti: nel centro del paese si trovano numerosi ristoranti di pesce.   
•    Discoteche: le discoteche più famose si trovano a Pigadia, a circa 800 mt dal villaggio.
•    Escursioni: chiaramente il mare la fa da padrone quindi preparatevi a raggiungere le baie di Amopi, Apella e Kira Panaghia, con acque azzurrissime, trattorie di pesce e chiesette con le cupole colorate. A Nord si può raggiungere via barca il porticciolo di Diafani e da lì salire dei tornanti in corriera fino a raggiungere il tipico paesino in collina di Olympos che stupisce coi suoi panorami, mulini abbandonati, vecchi in costume tipico e botteghe artigiane.
•    Lo sapevate che... l'isola che chiude l'arco del Dodecanneso tra Rodi e Creta sembra divisa in due mondi, col sud di belle marine, spiagge e paesini che vivono una piccola febbre turistica e col nord isolato e selvaggio e difficile che vive sospeso in un altro tempo?
•    Lo sapevate che... nel capoluogo di Pigadia ci sono un paio di Kafeniòn ruspanti (il Chalkia e il Kanaki) dove gli abitanti del luogo si danno convegno per suonare il lauto e danzare e dove i turisti sono benvenuti soprattutto quando offrono una birra o un ouzo ai suonatori? E lo sapevate che durante i brindisi nelle taverne i vecchi del luogo usano parole del fascio ("all'attacco", "saluto romanamente") che risalgono ai tempi dell'occupazione italiana di Scarpanto?
•    Lo sapevate che... tra palazzine piuttosto anonime costruite come sogno di grandezza dagli emigrati tornati sull'isola a godersi la pensione, la vera scoperta di Pigadia sono le vetrine delle gioiellerie sgargianti di anelli e collane monumentali, monili preziosi e medaglie d'oro grandi come quadri da parete?
•    Lo sapevate che... nelle vicinanze del capoluogo il bagno migliore si fa tra le tartarughe di Kira Panagia o ad Amopi che è un posto rotondo e sabbioso come un atollo ideale per le giornate dei bambini?
•    Lo sapevate che... tutti i paesini più tipici vicini al capoluogo (Menetes, Aperi, Arkassa) sono una cascata di cubi colorati e chiesette bizantine spalancati sull'abisso di forre e gole ?
•    Lo sapevate che... il museo etnografico di Othos, con la sua preziosa raccolta di reperti e usanze locali, è stato aperto coi risparmi di una vita da una coppia di centenari tornati dall'America a morire tra queste montagne?
•    Lo sapevate che... a Finiki si godono le atmosfere del paesino di pescatori e a Piles i tramonti più belli?
•    Lo sapevate che...la strada che collega il sud a Olimpos passa per pinete profumate, burroni profondi, scorci di drammatica bellezza, resti di frane, mulini abbandonati, visioni immense di blu e che percorrerla in motorino, cadute sullo sterrato comprese, è un'avventura indimenticabile lunga 3 h. per meno di 40 km?
•    Lo sapevate che... un viaggio nella mitica Olimpos, un nido d'aquila nascosto tra i monti, "vale tutto l'oro del mondo" come dicono i contadini di qui suscitando le gelosie dei "cittadini" di Pigadia che addirittura sconsigliano i turisti di recarsi in questo paese remoto?.
•    Lo sapevate che... la vera magia è avvicinarsi a Olimpos a piedi, con uno zaino, ignorando il pulmino scassato che fa la spola col porticciolo di Diafani, per godersi l'incredibile sequenza di apparizioni e sparizioni delle sue casette colorate e dei suoi mulini a vento che emergono dalle montagne?
•    Lo sapevate che... il paese di Olimpos, fondato nel 1420 da una colonia di abitanti fuggiti dalla costa per evitare gli assalti degli islamici è rimasto per secoli nel più completo isolamento, rappresenta oggi coi suoi sgargianti costumi e monili, con le sue feste e processioni, con il suo culto dei morti e col pane cotto nei forni collettivi, coi suoi abitanti che parlano un dialetto dorico dei tempi di Omero e che sembrano essere gli attori di una rappresentazione sacra, una delle comunità più antiche e tradizionali dell'intera Grecia?
•    Lo sapevate che... è meglio lasciar partire i pulman dei turisti (arrivati da Pigadia a Diafani con le barche) e prenotare una pensioncina almeno una notte per godersi i fuochi e i balli e i canti bizantini delle feste, gli arrosti di capretto, i tramonti sull'abisso e le sagome dei mulini che fanno i guardiani tra le rocce?
•    Lo sapevate che... ogni primogenita di Olimpos custodisce in casa un enorme monile dorato che è la sua dote e che lo indossa come collier nelle feste di nozze, nelle feste patronali delle settanta chiesette della zona, a Pasqua e durante la processione di San Giovanni a Ferragosto che si celebra in una cappella allestita in una grotta sul mare nella vicina Vrukunda raggiungibile a piedi in mezzo a un paesaggio scabro e solenne?
•    Lo sapevate che... appunto nei giorni centrali di agosto l'isola è invasa dagli emigrati negli Usa (alcuni ritornano via nave per sfoggiare le loro macchine targate Chicago, Baltimora e New Jersey!) che una volta in patria spendono cifre colossali per feste, mangiate, voti religiosi, commercio di gioielli, acquisto di risotranti e di ville dove verranno a passare gli ultimi anni della loro vita?
•    Lo sapevate che... la Pasqua di Karpathos significa odore di incenso per ogni paese, migliaia di agnelli sacrificati per i banchetti, tavolate infinite, musiche fino alla notte e sfilata folkloristica di meravigliosi costumi e icone bizantine?
•    Lo sapevate che... il senso più profondo di Karpathos si coglie nel silenzio della montagna di Kali Limi, alta ben 1215 metri a dominare ogni valle, ogni paese e le spiagge più azzurre e lontane?
•    Lo sapevate che... il nome del porto di Olimpos, Diafani, in greco significa trasparente, ed è un omaggio alle acque cristalline del luogo che accoglie incantati i turisti con la sua fila di casette colorate e semplici trattorie dove si gustano cicale di mare, pane cotto in casa, insalate di erbe aromatiche, capretti arrosto e thè alla salvia?
•    Lo sapevate che... oltre Diafani resta solo il silenzio, la bellissima e solitaria spiaggia di Vananda e il paradiso turchese di Tristomo?

 

*Testi e immagini per gentile concessione di Veratour SpA tutti i loro diritti riservati.

Karpathos - Pigadia
 
 
Karpathos riesce a sorprendere e conquistare per la diversità dei suoi paesaggi e per una realtà ancora incontaminata, orgogliosa delle proprie radici. Gli amanti della natura potranno apprezzare splendide spiagge dai colori turchesi, ma anche una verde e rigogliosa vegetazione mediterranea.
 
Posizione:
Località, Pigadia. Dista 600 m dalla cittadina di Pigadia e 17 km dall’aeroporto.
 
Spiaggia:
Spiaggia pubblica, di sabbia e ciottoli, ampia e profonda, con un’area in concessione riservata agli ospiti del Veraclub attrezzata con ombrelloni e lettini gratuiti fino ad esaurimento. Teli mare gratuiti, previo deposito cauzionale.
 
Camere:
134 camere, modernamente arredate e suddivise in Standard e Junior Suite fronte mare. Tutte dotate di balcone o veranda, servizi privati con vasca o doccia, asciugacapelli, aria condizionata, Tv, minifrigo e cassetta di sicurezza. Le camere Junior Suite si differenziano per maggior comfort e metratura più ampia, oltre al fatto di essere tutte fronte mare. Corrente a 220 volt con prese di tipo bipolare.
 
Ristorazione:
la Formula Club del Veraclub Kostantinos Palace comprende:
Pasti:
Prima colazione, pranzo e cena a buffet inclusi presso il ristorante
Alimenti per celiaci: disponibili prodotti base, generalmente latte di soia, pasta ed un tipo di dolce per colazione. È richiesta la segnalazione al momento della prenotazione.
Bevande (a dispenser o servite):
Acqua, vino, birra e soft drink inclusi ai pasti.
 
Servizi:
Ristorante con servizio a buffet, lobby bar, beach bar, piscina attrezzata con ombrelloni e lettini gratuiti fino ad esaurimento, piscina relax con bar sulla terrazza e sala conferenze (capienza massima 200 persone). A pagamento, centro benessere con sauna, massaggi, parrucchiere e boutique. Wi-fi: Collegamento a pagamento presso la reception. Carte di credito accettate: Visa e Mastercard (eccetto carte elettroniche).
 
Sport:
Vela (corsi collettivi e uscite accompagnate), canoa, windsurf (corsi collettivi), beach volley, beach tennis, acquagym, fitness, tennis e calcetto in campo polivalente con erba sintetica, bocce.
 
Animazione:
Animazione nel pieno rispetto della privacy e del relax, con giochi, tornei, attività ricreative durante il giorno e intrattenimento serale (musical, cabaret, giochi e commedie).
 
Bambini:
Superminiclub per bambini 3-11 anni dotato di uno spazio climatizzato per svolgere le attività ludicoricreative, area esterna con giochi e piscina con zona acqua bassa. Nel ristorante è previsto un buffet ed una zona riservata per i piccoli ospiti. Dai 6 anni compiuti i bambini potranno praticare vela, beach volley, beach tennis, calcetto, tennis e bocce. Super Junior Club per ragazzi 12-16 anni; attività ricreative e sportive come vela, canoa, beach volley, beach tennis, calcetto, tennis e bocce.
 
Escursioni:
Programma di escursioni facoltative a pagamento, tra le quali indichiamo: Diafani e Olympos, Isola di Saria, Baia di Amoopi, Isola di Kassos e Armathia, Le Baie più belle, Panorami di Karpathos. Tutte le escursioni possono essere pagate in contanti e carte di credito Visa e Mastercard.