Elenco Offerte Scontate | Giochi | Ricerca Guidata | Vacanze insieme | Last Minute | Last Second | Voli Scontati | informazioni | Area Clienti

Accumula subito più Sesterzi! Ricevi le nostre news letter e ne prendi 10 per ognuna

dal 24 al 30 Giugno gioca con noi e conquista la Tunisia e tanti Sesterzi


Offerte Vacanze Myanmar


La Birmania o Myanmar, ufficialmente Repubblica dell'Unione del Myanmar, è uno Stato dell'Asia sudorientale. Occupa parte della costa occidentale della penisola indocinese, è affacciata sul Golfo del Bengala e sul mar delle Andamane e confina da ovest a est con Bangladesh, India, Cina, Laos e Thailandia. Il 6 novembre 2005 la capitale è stata spostata da Yangon a Pyinmana, che il 27 marzo 2006 è stata ufficialmente rinominata Naypyidaw, cioè "sede dei re".
Dopo aver ottenuto l'indipendenza dal Regno Unito nel 1948, la Birmania è stata governata dapprima democraticamente, poi, in seguito a un colpo di Stato nel 1962, da una dittatura militare. A partire dal 2010, il governo militare birmano ha attuato una serie di graduali riforme politiche, instaurando un governo civile, scarcerando gli oppositori politici tra cui Aung San Suu Kyi, leader della Lega Nazionale per la Democrazia, e convocando libere elezioni parlamentari.
Secondo il censimento del 2014, ha una popolazione di 51 486 253 abitanti. La maggioranza della popolazione è di etnia Bamar e di religione buddhista, ma vi sono anche numerose minoranze etniche, che sin dall'indipendenza sono state coinvolte in diversi conflitti armati con il governo centrale, alcuni dei quali durano tuttora. 
Economicamente il Myanmar è ancora oggi nel 2016 uno dei paesi più poveri e meno sviluppati del pianeta e dopo decenni di stagnazione, embargo internazionale e isolamento economico, dal 2011 il paese sta registrando un forte sviluppo economico in tutti i settori.
Il clima dipende dal regime monsonico sulla costa, con temperature abbastanza alte e piogge abbondanti durante la stagione estiva. Durante la stagione invernale i venti portano temperature fredde e secche, mentre d'estate portano il caldo e l'umidità. Raramente, la Birmania è attraversata dai cicloni tropicali. Nelle pianure centrali e sull'altopiano il clima è di tipo continentale, con scarse precipitazioni.